Connect with us

Attualità

JESI / INTERPORTO, PENSIONAMENTI E MODIFICA STATUTO IN CONSIGLIO COMUNALE

Il polo logistico tra Jesi e Monsano ospiterà il 112 unico e il centro regionale del farmaco, in biblioteca tre assunzioni, assemblea pubblica il 26 febbraio

JESI, 21 febbraio 2019Pensionamenti del personale bibliotecario, il futuro dell’Interporto e la modifica dello Statuto comunale sono tra le questioni affrontate in Consiglio comunale, ieri 20 febbraio.

Il Sindaco Massimo Bacci ha fatto sapere che l’Interporto, entro la fine del 2019, ospiterà la sede del 112, numero unico europeo di emergenza: «Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli ha assicurato che saranno condotte a termine anche le ultime questioni per portare all’Interporto la logistica regionale del farmaco». Il primo cittadino ha evidenziato come questa infrastruttura possa avere importanti ricadute occupazionali divenendo un’opportunità per tutto il territorio.

Per quanto riguarda invece i pensionamenti del personale, su interrogazione della consigliera comunale di Jesi in Comune, Agnese Santarelli, il vice sindaco Luca Butini ha precisato che «il 18 febbraio ha preso servizio un nuovo funzionario in biblioteca in attuazione del piano del personale 2018. In attuazione del piano del 2019 è prevista l’assunzione di altre due figure part time ed una con il ruolo di custodia-guida».

Fari puntati anche sulla modifica dello Statuto: dietro richiesta di chiarimenti da parte dell’opposizione, con Jesi in Comune, il presidente del Consiglio comunale, Daniele Massaccesi, ha precisato che l’assemblea pubblica si terrà il prossimo 26 febbraio alle 21 a Palazzo dei Convegni. Dopo il 1 marzo le varie proposte verranno esaminate dalla conferenza dei capigruppo e poi dalla Giunta. Sarà poi la stessa Giunta ad elaborare il testo da votare che invierà ai capigruppo dieci giorni prima del Consiglio comunale indetto ad hoc, presumibilmente quello di marzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.