Connect with us

Cronaca

JESI / Inveisce contro tutti per strada, bloccato con lo spray al peperoncino

Intervento di Carabinieri, Polizia, Croce Verde e automedica del 118 stasera in via Tessitori per un uomo che stava dando in escandescenze

JESI, 2 febbraio 2020 – Trambusto in via Tessitori (foto in primo piano) , questa sera poco dopo le 20 dove un 43enne rumeno aveva cominciato a dare in escandescenze già all’interno di un appartamento. All’arrivo dei sanitari – giunti con ambulanza della Croce Verde e automedica del 118 – si era quindi affacciato al balcone manifestando l’intenzione di non aprire la porta per non far salire nessuno.

Poi ha cambiato idea, è sceso per strada e qui ha iniziato a inveire contro le forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia, che nel frattempo erano giunte sul posto.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Militari e agenti hanno atteso l’attimo propizio per bloccarlo ed è stato necessario fare uso dello spray al peperoncino per ridurre a più miti consigli l’uomo e permettere di condurre a termine l’intervento in sicurezza. Come infatti è avvenuto.

L’intervento in via Tessitori

Trasferito successivamente sull’ambulanza, che a sirene spiegate si è diretta al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani“, il 43enne rumeno è stato trasferito direttamente in psichiatria dove era già in cura.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche