Connect with us

Cronaca

JESI / Bici abbandonate, un fenomeno che si ripropone

Da qualche giorno una due ruote giaceva appoggiata sul guard rail che restringe l’accesso al Ponte San Carlo, ora non c’è più

JESI, 11 ottobre 2020“AAA proprietario cercasi”. E se non il proprietario almeno chi ce l’aveva lasciata, probabilmente, se l’è portata via.

La bicicletta appoggiata al guard-rayl che restringe l’ampiezza di accesso al Ponte San Carlo era lì da diversi giorni, abbandonata, sicuramente prelevata da qualche parte e lasciata lì.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Marca “Diablo”  (riportata sulla carrozzeria), di piccola dimensione, quasi sicuramente di un ragazzino.

Si trovava proprio all’imbocco del Ponte San Carlo, dalla strada non era visibile: per accorgersi della sua presenza bisognava imboccare la variante di via Minonna che scende verso sinistra.

Da stanotte non c’è più e magari la ritroveremo da un’altra parte, perchè sono diverse, in città, le biciclette abbandonate, in ogni luogo. Qualcuno prima o poi le riprende altre volte no. E rimangono lì per mesi e mesi.

(s.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche