Connect with us

Cronaca

JESI / La Polizia a scuola per gli incontri di educazione alla legalità

Particolare approfondimento con gli studenti della Vallesina delle tematiche riferite alle sostanze stupefacenti, all’alcol e al bullismo con riferimento anche al cyberbullismo

JESI, 21 marzo 2022 – Continuano gli incontri di educazione alla legalità realizzati dalla Polizia di Stato, in collaborazione con gli istituti scolastici presenti sul territorio

Andreoli immobiliare 01-07-20

Nelle giornate dal 14 al 18 marzo scorsi, il Commissariato di Jesi, nel quadro delle iniziative collegate al progetto “Pretendiamo legalità” ha organizzato una serie di incontri con varie scolaresche che hanno aderito al progetto finalizzato all’approfondimento delle tematiche connesse, tra l’altro, alla solidarietà, all’inclusione, alla lotta agli stupefacenti e al bullismo.

 Si sono quindi tenuti cinque incontri con altrettanti Istituti scolastici – di vario ordine e grado – ricompresi nella circoscrizione di Jesi e della Vallesina, cui hanno partecipato, oltre a scolari, alunni e studenti, anche insegnantiprofessoridirigenti scolastici.

Il dirigente, Mario Sica, il vice dirigente e alcuni operatori del Commissariato di Jesi hanno illustrato i principali aspetti che caratterizzano l’operato della Polizia di Stato per poi affrontare le tematiche di settore sottese agli argomenti già scelti da ogni singolo Istituto.

Più in dettaglio presso le scuole primarie sono stati trattati argomenti riferiti all’amicizia, alla solidarietà e all’inclusione, mentre presso le secondarie si sono affrontati i temi relativi al rapporto con gli altri con particolare approfondimento delle tematiche riferite alle sostanze stupefacenti, all’alcol e al bullismo anche con riferimento al cyberbullismo.

​In ogni occasione sono stati inoltre utilizzati supporti audiovisivi scelti sia in funzione degli argomenti da illustrare sia in funzione delle fasce d’età della popolazione scolastica interessata.

Le iniziative hanno riscosso grande attenzione e partecipazione da parte dei ragazzi che si sono manifestati interessati e curiosi di approfondire le varie sfaccettature degli argomenti trattati prospettando non solo molta attitudine a fare domande ma anche desiderio di raccontare dubbi, esperienze e vissuti personali. 

Gli studenti si sono anche confrontati – e sono stati adeguatamente sensibilizzati – su argomenti quali l’uso consapevole dei mezzi di comunicazione e i rischi connessi alla navigazione su internet e gli utilizzi poco accorti dei social media.

Particolare attenzione nei ragazzi ha destato il fenomeno delle devianze giovanili quali baby gang e bullismo e sono stati stigmatizzati i comportamenti trasgressivi o comunque illeciti dei coetanei, molto spesso sintomatici di disagio sociale o familiare.

​Gli incontri, oltre a realizzare una delle previste fasi del progetto organizzato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, hanno rappresentato una significativa e preziosa occasione per confermare l’impegno del Commissariato di Jesi nel quadro delle direttive impartite dal Questore della Provincia di Ancona in materia di prossimità e di vicinanza alla società civile nelle varie compagini in cui la stessa si esprime.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca31 minuti fa

Jesi / Carenza personale pronto soccorso: ci vanno i medici di reparto, «già stremati»

Critici Tribunale del Malato e Comitato difesa ospedale: «Non si risolve così la problematica dell’organico, occorre fare accordi con le...

Attualità32 minuti fa

Rosora / Giuramento del sindaco Sassi e insediamento del Consiglio – Video

«Di fronte a voi avete la Costituzione italiana, ho pensato di consegnarvela, per ricordare che seppur con ruoli differenti giocheremo...

Cronaca37 minuti fa

Vallesina / Occhio ai furbetti del falso incidente

Inscenano un impatto tra auto mai avvenuto e di solito producono uno specchietto retrovisore rotto: segnalazioni da Rosora, Cupra Montana,...

Eventi & Cultura39 minuti fa

Jesi / Con Alba Spericolata allo “sBARello” lo storico chitarrista di Vasco Rossi

Concerto live della cover band per festeggiare i 10 anni in compagnia di Andrea Braido Jesi, 25 giugno 2022 –...

Attualità40 minuti fa

Apiro / Il fitness firmato Panatta presentato a Miami Beach

Il vice presidente Edoardo: «Tutto il mondo ha mostrato grande interesse verso il nostro brand, chi sceglie Panatta sceglie una...

Lettere & Opinioni41 minuti fa

Chiaravalle / Cittadinanza onoraria in vista per la campionessa Sofia Raffaeli

Verrà discussa e concessa nel prossimo Consiglio comunale, depositato un ordine del giorno dai consiglieri del gruppo Chiaravalle Domani Chiaravalle,...

Eventi & Cultura42 minuti fa

Maiolati S. / Fine settimana con “Percorsi d’Estate“

Appuntamenti: oggi alla Casa dell’olio del capoluogo e domani concerto in Piazza Santa Maria a Moie Maiolati Spontini, 25 giugno – Fine settimana...

Attualità43 minuti fa

Falconara / Festa al Castello con i campioni dello sport

Nella Sala del Leone l’incontro con i ragazzi campioni d’Italia della pallavolo under 12 e il campione italiano di Triathlon...

Breaking news44 minuti fa

Silp Cgil / Sindacato di Polizia a congresso il 29 giugno

Declassamento della Questura di Ancona, sicurezza e carenza organico al centro del dibattito Ancona, 25 giugno 2022 – Silp Cgil...

Bassa Vallesina11 ore fa

Falconara / Deceduto Roberto Polonara, aveva fondato “Il Bucatino” alla Chiusa

«Per me è stato un secondo padre, una persona meravigliosa, un grande amico di famiglia e il locale vivrà anche...

Meteo Marche