Connect with us

Jesi

JESI / LA STORIA DI UN GIOIELLO PARTICOLARE A PALAZZO BISACCIONI

L’anello della Foresteria e la magia del rubino, ultimo incontro delle conferenze della Fondazione Federico II Hohenstaufen

 

JESI, 6 dicembre 2018 – Ultimo appuntamento, per questo 2018, con le conferenze promosse e organizzate dalla Fondazione Federico II Hohenstaufen; a chiudere la lunga serie di incontri un affermato orafo ed una apprezzata cristallo terapeuta.

L’appuntamento è per oggi pomeriggio (6 dicembre), alle ore 17,30, nella sala conferenza di Palazzo Bisaccioni, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi e utilizzi dove si parlerà di “Scintillio dell’oro e delle pietre; Arte, significati nascosti e utilizzi nel Medioevo”.

Il primo oratore, Matteo Pontoni racconterà la storia di un gioiello particolare: l’anello di Foresteria mentre l’altra relatrice, Diana Maria Rosati, disserterà sui poteri della magia delle pietre, in particolare del rubino.

Al termine delle due interessanti relazioni toccherà al Coro “Federico II” di Jesi, diretto dal M° Paolo Devito, intrattenere brevemente i presenti eseguendo alcuni brani della polifonia classica, antica e moderna.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.