Connect with us

Attualità

JESI / “La Via degli Ori” premia due studenti del “Mannucci”

Vincitori del concorso, tappa del Grand Tour Cultura, sono risultati Olivia Gara e Riccardo Renzini

JESI, 20 febbraio 2020 – Riscoprire la tradizione orafa jesina: è l’obiettivo della “Via degli Ori”, il progetto dell’associazione Gli Ori di Jesi con Carisj che ieri ha premiato i lavori di due studenti del Liceo Artistico “E. Mannucci”.

Palazzo Bisaccioni ha accolto questa tappa della rassegna Grand Tour Cultura, presentando i rendering di gioielli ispirati all’opera del pittore jesino settecentesco Domenico Luigi Valeri.

In tutto sedici opere valutate da una giuria tecnica composta dai professionisti degli Ori di Jesi e dai social. A prendere più like sulla pagina Sale Museali di Palazzo Bisaccioni di Instagram è stato Riccardo Renzini (foto in primo piano), mentre il rendering di Olivia Gara (assente nella circostanza) è stato prediletto dall’associazione.

3478e6bf-9968-4581-8cd1-33b4fb869967 a2447209-d205-4019-a810-06e00cbf306a ff7736ec-b033-42d4-96df-4147d9ace3d4 0d68ffaf-4e33-4e13-a752-ef772afe95b0 2e4d34b3-770d-445e-861c-fb9c85ef681d 05d6f9ff-7f48-4100-9a54-25b31b445aa4 0681448b-12e2-4505-9cbf-8d70d2bc2d5e 2e331e6c-da0f-4d2b-97b4-e4f4d9c6ef4b 2c7639ef-17f5-4ff7-985a-b8330e72fd5c 25e30d78-8bca-4191-bab0-c8c6afcd2b2e 3138e89d-9f4a-4e73-891b-af1b224ccbe6 5ff10b11-5a1e-4f5a-ada9-ea328f5aba3b 9a1a9214-4e48-434c-9d53-850fa36b937b 28ee694f-f158-47ca-8f73-aa2ffa41803e 2b161b23-2b98-4f8c-a89f-55afd056a9a8 4dc63335-b1f4-4a8a-be3d-cfb0dc6e1936
<
>
Massimo Ippoliti e David Uncini

I due studenti sono stati premiati con un buono di 100 euro erogato dalla Fondazione da spendere per l’acquisto di materiale didattico.

«È stata una bellissima esperienza partecipare al concorso – ha detto Riccardo Renzini, IV B -. Ho trovato piuttosto semplice realizzare il mio progetto perché Valeri utilizza canoni facilmente riproducibili».

La presidente degli Ori di Jesi Maria Marchegiani ha illustrato i criteri di valutazione: ispirazione, volumetria, estetica e indossabilità.

«Il progetto funziona bene – ha commentato il docente Luca Pettinari – al di là di qualche piccolo intoppo logistico che non ha permesso a tutti gli studenti e le studentesse di essere presenti».

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.