Connect with us

Attualità

JESI / “La Via degli Ori” premia due studenti del “Mannucci”

Vincitori del concorso, tappa del Grand Tour Cultura, sono risultati Olivia Gara e Riccardo Renzini

JESI, 20 febbraio 2020 – Riscoprire la tradizione orafa jesina: è l’obiettivo della “Via degli Ori”, il progetto dell’associazione Gli Ori di Jesi con Carisj che ieri ha premiato i lavori di due studenti del Liceo Artistico “E. Mannucci”.

Palazzo Bisaccioni ha accolto questa tappa della rassegna Grand Tour Cultura, presentando i rendering di gioielli ispirati all’opera del pittore jesino settecentesco Domenico Luigi Valeri.

In tutto sedici opere valutate da una giuria tecnica composta dai professionisti degli Ori di Jesi e dai social. A prendere più like sulla pagina Sale Museali di Palazzo Bisaccioni di Instagram è stato Riccardo Renzini (foto in primo piano), mentre il rendering di Olivia Gara (assente nella circostanza) è stato prediletto dall’associazione.

I due studenti sono stati premiati con un buono di 100 euro erogato dalla Fondazione da spendere per l’acquisto di materiale didattico.

«È stata una bellissima esperienza partecipare al concorso – ha detto Riccardo Renzini, IV B -. Ho trovato piuttosto semplice realizzare il mio progetto perché Valeri utilizza canoni facilmente riproducibili».

La presidente degli Ori di Jesi Maria Marchegiani ha illustrato i criteri di valutazione: ispirazione, volumetria, estetica e indossabilità.

«Il progetto funziona bene – ha commentato il docente Luca Pettinari – al di là di qualche piccolo intoppo logistico che non ha permesso a tutti gli studenti e le studentesse di essere presenti».

Elisa Ortolani

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche