Connect with us

Jesi

JESI / MILLE COPPIE A PASSO DI DANZA, L’EVENTO AL PALATRICCOLI

Ballerini provenienti anche da Stati Uniti e Corea, 26 nazioni di tre continenti

 

JESI, 7 dicembre 2018 – La prima edizione si tenne 18 anni or sono a Falconara, poi, nel 2007, l’Associazione Sportiva DilettantisticaMa.Mo. Dance” trasferì la gara internazionale di ballo standard – latino a Jesi da dove non si è più allontanata grazie alla collaborazione offerta dal Comune e da tante associazioni sportive che utilizzano il PalaTriccoli.

Stiamo parlando di quella competizione che tra il 7 ed il 9 dicembre porterà a Jesi mille coppie di ballerini provenienti da ogni parte d’Italia e da 26 nazioni di tre continenti. Già, perché in questa edizione gareggeranno anche coppie di ballerini provenienti da Stati Uniti e Corea.

La manifestazione “Jesi Open” è stata presentata, nella sala consiliare del Comune, dall’assessore allo sport, Ugo Coltorti, e da Marco Pasqualini, uno degli ideatori della competizione.  «E’ una competizione che cresce anno dopo anno – ha esordito Coltorti  – una gara che migliora costantemente anche in qualità». Jesi Open, ha proseguito l’assessore “oltre ad essere importante sul piano sportivo ha anche una forte valenza nel settore turistico. Gli ha fatto eco Pasqualini affermando che nel periodo delle gare tutte le strutture ricettive dalla zona sono al completo.

Entrando nel dettaglio dell’appuntamento, Pasqualini  ha spiegato che nel pomeriggio di venerdì, momento di avvio delle gare, e fino al sabato sera si batteranno per la vittoria finale le coppie impegnate nelle gare valide alla conquista della vittoria internazionale, successivamente ci si batterà per la gara nazionale Danze Standard – Latino Americane.

Per partecipare alle diverse gare le coppie concorrenti hanno dovuto pagare una sorta di biglietto di ammissione variabile, tra i 10 ed i 90 euro. Al pubblico che volesse godere dello spettacolo offerto dalle evoluzioni dei ballerini sarà richiesto un contributo d’ingresso di €. 10,00 per ogni giornata della manifestazione, se poi questo spettatore volesse assistere all’evento in tranquillità, seduto a bordo pista, allora sarà chiamato a sborsare 20,00 euro.

Come nella passata edizione, anche quest’anno all’interno del PalaTricolli sono previsti 10 “negozi” dove ballerini e pubblico potranno effettuare acquisti di vario genere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.