Connect with us

Jesi

JESI / OSPEDALE “MURRI” TRA PASSATO E FUTURO

A Palazzo Bisaccioni la presentazione del libro di Marco Torcoletti

JESI, 19 novembre 2019 – Giovedì 21 novembre alle ore 18, Palazzo Bisaccioni, sede della Fondazione Crisj, ospita la presentazione del libroIl Murri di Jesi, un illustre passato e un futuro da scrivere” a cura dello studioso di storia locale Marco Torcoletti.

Marco Torcoletti con il sindaco Massimo Bacci e Giorgio Rocchegiani

Il saggio, che ripercorre la storia dell’ex sanatorio, costruito nell’ambito del piano nazionale di contrasto alla tubercolosi, sviluppa anche le connessioni tra quest’ultimo e la società locale nel secolo scorso, sino ad arrivare alla nascita del “Carlo Urbani”. Divenuto nel tempo sempre più centrale nel sistema sanitario cittadino, nel 2018 il “Murri” ha celebrato gli 80 anni dall’inaugurazione, avvenuta nell’ottobre 1938.

L’iniziativa editoriale, tesa a riportare la pubblica attenzione nei confronti di una struttura così importante per la città e l’intera Vallesina, nasce da un’idea del dott. Marco Candela, direttore del Dipartimento di Medicina dell’Area Vasta 2, presso l’ospedale “Carlo Urbani”.

Marco Candela

Il dottor Marco Candela

Pubblicato dall’Associazione Culturale Res Humanae, ha visto il sostegno e il patrocinio della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, del Comune di Jesi e del Lions Club. L’evento sarà moderato dal giornalista del settimanale “Gente”, Luca Angelucci.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.