Connect with us

Cronaca

JESI / Piandelmedico, strada ad alto rischio incolumità (video e foto)

Buche come trappole: un pericolo non solo per i ciclisti ma anche per i mezzi a motore, occorre intervenire

JESI, 17 gennaio 2021 – Lo stato pessimo di alcune strade nel territorio jesino è cosa nota.

L’Amministrazione comunale in questi ultimi periodi ha posto attenzione alla situazione investendo parecchi euro per sistemarne diverse ma sicuramente non è facile coprire tutto il territorio.

I ciclisti amatoriali e gli automobilisti, però, continuano a segnalare la pessima situazione in alcuni punti.

Andreoli immobiliare 01-07-20

La tutela e la sicurezza vanno messe al primo posto e allora anche una piacevole uscita in bici per passare un paio d’ore di sano sport diventa un reale pericolo e spesso chi va a pedalare si chiede anche, di volta in volta, se riuscirà a tornare a casa senza intoppi personali o alla stessa bici.

Va, a questo proposito, segnalata la situazione in via Piandelmedico nel tratto in entrata verso Jesi, all’altezza della chiesa di Sant’Antonio Abate e del campo sportivo Petraccini.

Chiedere il rifacimento del tratto stradale è forse chiedere troppo in considerazione anche del fatto che a breve la strada sarà molto transitata dalle auto e dai camion in coincidenza della chiusura del Ponte San Carlo, destinato a essere ricostruito.

Asfaltare ora significherebbe doverlo magari rifare tra breve ma intervenire per sistemare le buche e mettere in sicurezza le banchine laterali sarebbe sicuramente cosa buona e giusta.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche