Connect with us

Cronaca

JESI / RESIDUATO BELLICO, ORDIGNO RINVENUTO NELLA ZONA DI CAMPAGNA DI VIA TORRE

Via Torre

JESI, 4 agosto 2018 – È riaffiorato dalla terra dove era rimasto, probabilmente inesploso, per tanti anni.

Un ordigno risalente alla II Guerra Mondiale è stato rinvenuto ieri mattina in via Torre (foto in primo piano), strada di campagna tra Jesi e Santa Maria Nuova, dove si trova, a qualche centinaio di metri dal rinvenimento, anche l’osservatorio astronomico.

Il luogo è stato posto in sicurezza e presidiato, in attesa che gli artificieri facciano il loro lavoro.

La zona è stata teatro degli eventi bellici che nel 1944 portarono alla liberazione di Jesi, dopo combattimenti ai quali parteciparono anche reparti italiani composti da alpini del battaglione “Piemonte” e bersaglieri, opposti ai nazifascisti in ritirata che bersagliavano con i loro pezzi da “88“.

(p.n.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.