Connect with us

Cronaca

JESI / “SALTA” CENTRALINA ENEL DI VIA FAVA, ANZIANO BLOCCATO IN ASCENSORE PER 30 MINUTI

Vigili del fuoco

JESI, 3 ottobre 2018Salta di nuovo la centralina Enel di via Fava – era già successo domenica scorsa in concomitanza con lo stesso guasto anche in via Tobagi e con lo stesso principio di incendio – e problemi che si innescano ancora in zona Smia.

La conseguenza più diretta è stata il blocco dell’ascensore, poco dopo le 9, in una palazzina di via Ancona – dove ci sono soltanto uffici – nel momento in cui c’era dentro un uomo di 83 anni che è rimasto chiuso nell’impianto all’altezza del primo piano.

È stato lo stesso anziano a dare l’allarme e subito si sono attivati sia i vari condomini che l’amministratore della palazzina. Sul posto sono sopraggiunti i Vigili del Fuoco – impegnati anche in via Fava – e un’ambulanza della Croce Verde (foto in primo piano) per fronteggiare eventuali necessità vista l’età dell’involontario protagonista. Ma non c’è stato bisogno di nulla, se non di un controllo sul posto dopo che si era provveduto a sbloccare la situazione e permettere all’uomo di uscire dall’ascensore dopo circa 30 minuti.

La situazione in città sta diventando davvero paradossale in relazione ai continui sbalzi di energia elettrica e i blackout che si susseguono con troppa frequenza per essere considerati una situazione normale.

Segnalazioni di disfunzioni all’erogazione di energia elettrica sono giunte, stamattina, anche dalla zona del complesso Mercantini mentre anche lunedì scorso stessi problemi si erano registrati, in serata, nella zona della Multisala.

Intanto continuano le sostituzioni con i contatori elettronici di nuova generazione…

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.