Connect with us

Lettere & Opinioni

JESI / Spostamento fontana: «Obbligo testamentario impossibile»

L’avvocato Laura Forconi in merito al lascito di Cassio Morosetti: «Necessario verificare se l’attuale Amministrazione possa vincolarsi per sempre»

JESI, 28 ottobre 2020 – Ho i miei dubbi che l’obbligo posto a carico del Comune dal testatore Morosetti sia giuridicamente valido, perché comprende anche un vincolo di destinazione-ubicazione perpetuo:lascio al Comune di Jesi la somma di euro 2.000.000 (duemilioni), con obbligo di riportare la fontana con i leoni e obelisco in Piazza della Repubblica, ove era sita prima della guerra, lasciandola lì per sempre (…)”.

Piazza della Repubblica con l’obelisco al centro

La disposizione testamentaria del vignettista, atipica e alquanto originale, coinvolgendo un bene di interesse storico appartenente a un Ente Pubblico, non trova precedenti giurisprudenziali. È necessario quindi verificare se l’attuale Amministrazione Comunale possa vincolarsi per sempre e annullare così anche i poteri dispositivi delle future Amministrazioni Comunali su tale bene e oltre qualsiasi termine.

Qui non si tratta di considerare solo il vincolo temporale di 1 anno dalla pubblicazione del testamento, da rispettare per il trasferimento di fontana e obelisco, qui bisogna focalizzare l’attenzione anche sul vincolo perpetuo di ubicazione presente nell’onere posto a carico del Comune, che rende a mio avviso l’obbligo impossibile.

Se si configura l’impossibilità dell’obbligo, questo va considerato giuridicamente come non apposto all’interno del legato testamentario, e il Comune di Jesi sarebbe libero da tale impegnativo adempimento.

Avv. Laura Forconi – Jesi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.