Connect with us

Attualità

JESI / Teatri chiusi, Simone Guerro (Atgtp): «Momento difficile: serve unità»

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il direttore artistico  parla del mondo della cultura “congelato” dal Covid-19 e spera in una riflessione su bambini e adolescenti

JESI, 19 aprile 2020 – Dietro al più piccolo spettacolo teatrale c’è una micro-economia fatta di tante professionalità.

Ora che i teatri sono chiusi da settimane, per via dell’emergenza Covid-19 l’indotto è a rischio. Ma il teatro non è solo ciò, e quello che colpisce gli addetti del settore è la mancanza di una riflessione sul mondo della cultura in questo particolare momento.

Simone Guerro un babbo a natale

Simone Guerro

«La cultura è scomparsa dal dibattito e invece potrebbe essere un volano – spiega Simone Guerro direttore artistico dell’Atgtp –. Non parlo del lato economico, i 600 euro promessi sono arrivati, intendo una riflessione diversa, da operatore teatrale che lavora con spettacoli per i più piccoli mi chiedo: i bambini sono chiusi in casa da settimane, costa stanno percependo di tutto questo? Bambini e adolescenti come reagiranno? Manca un discorso sul loro futuro e sulla loro fragilità».

Come state vicini al vostro pubblico?

«L’Atgtp ha avviato degli appuntamenti quotidiani sulla pagina Facebook per tenere il filo con i nostri spettatori ma se i teatri rischiano di stare chiusi un anno non possiamo proseguire senza un progetto concreto. Occorre attivare una comunicazione sul web o pensare a delle aperture ridotte e poi questa situazione ci costringe a lavorare gratis. Ci abbiamo messo anni per far capire che non siamo hobbisti ma professionisti e adesso ci troviamo così».

Simone Guerro al centro

La tua non è una riflessione sul dopo ma sul presente. Cosa pensate di fare?

«La normalità è un dopo distante nel tempo, dobbiamo pensare al pria. Il mondo della cultura deve fare rete: abbiamo dimostrato di avere il grande cuore, più grande della pancia, stando vicino al nostro pubblico e ora prenderà il via una piattaforma internazionale che sostiene i free lance che fano cultura: chiederemo una sorta di abbonamento per sostenere il progetto. Riconvertiremo gli studi scenografici in televisivi chiedendo alla comunità che ci segue di aiutarci».

Il teatro senza la relazione però perde un aspetto fondamentale, direi primario.

«Il teatro esiste perché c’è vicinanza e richiede aggregazione: se torneremo alla normalità deve essere  tale e non una pseudonormalità. Questo momento ci costringe a pensare, a reinventarci, a fare ricerca: un settore che dovrà ripensarsi altrimenti scomparirà. Per questo penso che per andare avanti serva una mobilitazione, serva la vicinanza del pubblico ma anche una rete fatta di professionisti che continuino a portare avanti questo linguaggio».

Eleonora Dottori

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

sirolo soccorso a persona sirolo soccorso a persona
Marche news3 ore fa

L’intervento / Escursionista soccorso sul monte Conero

Era in difficoltà al Passo del Lupo, sul posto via terra una squadra dei Vigili del Fuoco, via mare sommozzatori...

Cronaca6 ore fa

Jesi / C’è la buca per strada? La nuova app per la segnalazione al Comune

All’interno dell’applicazione Municipium da oggi è possibile comunicare le criticità cittadine ed essere aggiornati sull’esito dell’intervento di Tiziana Fenucci Jesi,...

SanBenedetto anpas SanBenedetto anpas
Marche news7 ore fa

Anpas / 228 posti per il Servizio Civile Universale su 40 sedi in regione

Il bando, riservato ai giovani dai 18 ai 28 anni, è on line e c’è tempo fino al 10 febbraio ...

Alta Vallesina12 ore fa

Arcevia / Macchina danneggiata, una microcamera per scoprire la responsabile

L’intuizione dei Carabinieri ha portato alla denuncia di una 40enne residente in città di Redazione Arcevia, 31 gennaio 2023 –...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Incendio da “Gastreghini”, brucia il pane

Intervento dei Vigili del Fuoco poco dopo le 6 di questa mattina in via Abruzzetti alla Zipa di Pino Nardella...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / “Know.How”, con Elica nel cuore dell’azienda

Per quattro settiamne i video che raccontano la vita all’interno dell’azienda saranno disponibili sui canali social del Corriere della Sera...

Alta Vallesina15 ore fa

Fabriano / SS76: Lavori in galleria finiti, termina divieto di transito mezzi adr

Tre le gallerie interessate tra Fabriano Est e Ovest: “Malvaioli”, “Monticelli” e “Burano” di Redazione Fabriano, 31 gennaio 2023 –...

Marche news17 ore fa

Scuole / Cultura della legalità all’interno, controlli di sicurezza all’esterno

Il Questore di Ancona, Cesare Capocasa: «Un fondamentale dispositivo di prevenzione, nonché di educazione, che porta risultati in termini di valori...

Tendenze17 ore fa

Auto elettriche: a che punto è la situazione in Italia?

Le emissioni inquinanti provengono per circa il 25% dai trasporti nell’intera Unione Europea. Nel nostro Paese, in particolar modo, recenti statistiche dell’Ispra...

Cronaca18 ore fa

Jesi / In buona salute gli alberi di Viale della Vittoria

Esito positivo dopo le prove di carico effettuate dai tecnici incaricati dal Comune su 20 esemplari, ora si parte con...

Meteo Marche