Connect with us

Cronaca

JESI / TRUFFA DELLO SPECCHIETTO, UN’ALTRA VITTIMA

Truffatore a bordo di una Opel grigio chiaro

JESI, 11 novembre 2018 – La ormai consolidata truffa dello specchietto retrovisore dell’auto rotto ha fatto, nei giorni scorsi, un’altra vittima in zona Minonna.

Il truffatore ha agito a bordo di una Opel grigio chiaro mentre il truffato, accortosi in un secondo momento che qualcosa non quadrava e dopo aver probabilmente sborsato del denaro, ha fornito agli inquirenti alcune informazioni per risalire al numero della targa dell’auto che avrebbe danneggiato.

La tecnica è sempre la solita, quella di far credere all’ignara vittima di aver causato un danno – di fatto inscenato  dal malintenzionato di turno – senza dover ricorrere all’assicurazione risolvendo il tutto con un pagamento cash che, in genere, si aggira sui 100 euro.

In questi casi mai venire a patti sul posto ma allertare immediatamente le forze dell’ordine.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.