Connect with us

Cronaca

JESI / Ubriaco danneggia ambulanza Croce Verde e ferisce i 2 operatori

Andreoli immobiliare 01-07-20

È successo ieri notte durante un intervento a Camerata Picena, prognosi di 10 e 20 giorni per il personale del mezzo partito da Jesi

JESI, 10 febbraio 2022 – Avrebbe dovuto essere un normale intervento, forse un po’ più impegnativo visto che il soggetto da prelevare era ubriaco ma, tutto sommato, in linea con i diversi e variegati che il personale della Croce Verde espleta quotidianamente.

Andreoli immobiliare 01-07-20

E, invece, quello di ieri notte a Camerata Picena, si è presto tramutato in una vera e propria situazione emergenziale per l’equipaggio intervenuto, con conseguenze fisiche per gli operatori del turno – che poi sono stati costretti a farsi sostituire da altri colleghi – e danni al mezzo di trasporto.

Il bilancio, infatti, alla fine dell’intervento, è di due feriti con prognosi di 10 e 20 giorni e ambulanza che ha subito danneggiamenti di rilevante entità.

L’ambulanza in questione, in servizio di emergenza, era stata richiesta poco dopo le 21 per un 38enne falconarese che, in preda ai fumi dell’alcol, stava creando disordine e scompiglio per strada in quel di Camerata Picena.

Sul posto c’erano già le forze dell’ordine che, insieme agli operatori della Verde, hanno poi provato a imbarcare nell’ambulanza l’uomo ma i suoi modi violenti erano tali da costringere a far intervenire in supporto anche l’automedica 118 da Chiaravalle.

La situazione invece di risolversi è andata degenerando sempre di più prima che si riuscisse finalmente ad averne ragione.

Una volta caricato a bordo, infatti, si è consumata la violenta reazione da parte del 38enne e nel parapiglia è stato sradicato e lanciato un supporto che ha colpito, ferendoli, i due operatori della Croce Verde, un uomo (per lui i 10 giorni di prognosi) e una donna, per lei dopo gli inziali 10 prolunganento a 20 dopo la consulenza ortopedica.

Quando si è riusciti finalmente a partire, l’uomo è stato trasportarlo a Torrette in codice giallo.

Espletato il tutto, però, anche gli operatori del soccorso, giunti da Jesi, avevano bisogno di cure mediche tanto che sono stati costretti a sospendere il servizio, recarsi a loro volta al pronto soccorso, quindi farsi sostituire da un altro equipaggio.

Purtroppo non sempre chi va per aiutare riesce a farlo in sicurezza e a questi ragazzi va comunque dato merito di esserci, anche loro, sempre e a dispetto di tutto,

Pino Nardella

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina41 minuti fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni2 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi2 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario genere, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news6 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Per un’ora e mezza al buio nell’ascensore bloccato del cimitero

«Mi hanno risposto dall’altra parte del numero verde ma dopo 45 minuti ero ancora lì, credevo si fossero dimenticati di...

Scuola martiri della libertà1 Scuola martiri della libertà1
Cronaca9 ore fa

Jesi / Scuola “Martiri della Libertà”, fine lavori marzo 2023

Se le tempistiche saranno rispettate in base all’attuale cronoprogramma, locali arredati con tutto il materiale necessario per la ripresa delle...

Servizio Whatsapp Maiolati Spontini Servizio Whatsapp Maiolati Spontini
Attualità9 ore fa

Maiolati S. / Interrotto il servizio informazioni Whatsapp del Comune

Iniziativa di successo creata nel 2018 per accorciare le distanze tra l’Ente e i cittadini, risulta fermo all’ultimo messaggio del...

Meteo Marche