Connect with us

Cronaca

JESI / VIA MINONNA, IN FIAMME UNA CASA COLONICA

JESI, 8 luglio 2018 – Incendio nella notte danneggia seriamente una casa colonica alla periferia della città.

Sconosciute, al momento, le cause del rogo – si sta indagando e tutte le ipotesi sono al vaglio dei tecnici –  che ha interessato un’abitazione attualmente disabitata da circa un anno. Ma la cui porta d’ingresso sarebbe risultata forzata. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco di Jesi e di altri comandi: due autobotti e una autopompa.

Erano circa le 2 di questa mattina quando al centralino dei vigili del fuoco è arrivata una chiamata da parte di un automobilista che stava transitando lungo il tratto di via Minonna compreso tra il ponte San Carlo e la rotatoria con via Piandelmedico – via Misa. La persona al volante segnalava di vedere delle fiamme provenire da una abitazione che si trova non lontano dalla strada, ma in campagna.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ai vigili del fuoco di Jesi quell’indicazione è stata sufficiente per individuare il luogo indicato dall’automobilista; si trattava di una casa il cui ingresso si trova al numero 23 della stessa via che si compone di quattro tracciati stradali. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto hanno trovato l’interno del fabbricato invaso dalle fiamme che, a giudicare dalle condizioni interne della costruzione, potrebbero essersi sviluppate molto prima dell’allarme lanciato.

Il nutrito numero di vigili del fuoco è riuscito ad aver ragione della fiamme in un tempo ragionevolmente breve, ma nulla hanno potuto fare per evitare il crollo del solaio tra una stanza del piano terra e quella sovrastante. Dopo aver spento l’incendio, che ha interessato tutto il fabbricato, i vigili del fuoco sono rimasti sul posto per tenere sotto controllo eventuali focolai e in attesa dei carabinieri di Jesi e Santa Maria Nuova. Nel frattempo sono anche riusciti a contattare i  proprietari dello stabile che poco dopo si sono recati sul posto, mettendosi a disposizione degli inquirenti.

L’abitazione è stata dichiarata inagibile e l’intervento per la bonifica degli ultimi focolai si è protratto nella mattinata sino intorno alle 10.

s.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.