Connect with us

Breaking news

LAGO PILATO / L’acqua scende di livello, allarme per le uova di chirocefalo

Il minuscolo crostaceo vive soltanto lì, a darne notizia l’Ente Parco dei Monti Sibillini

MONTEMONACO, 1 giugno – Si è abbassato il livello delle acque del lago di Pilato e scatta l’allarme per le uova del chirocefalo del Marchesoni, il minuscolo crostaceo che vive soltanto in questo specchio d’acqua.

Chirocefalo del Marchesoni

A darne la notizia è lEnte Parco dei Monti Sibillini sulla base di un’analisi dell’Ispra.

«Per garantirne la sopravvivenza è fondamentale non avvicinarsi alle sponde dell’invaso e, qualora le acque risultassero assenti come successo più volte in estate, è vietato calpestarne la superficie, perché lì si annidano le uova del chirocefalo, capaci di resistere a periodi di siccità, ma non, ovviamente, ai comportamenti sbagliati di persone incaute», spiegano gli esperti.

I quali esperti ritengono il terremoto corresponsabile, assieme ai cambiamenti climatici, dell’aumentata velocità di infiltrazione delle acque del lago nel sottosuolo a causa di «una probabile variazione di permeabilità dovuta appunto agli effetti del sisma».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.