Connect with us

Lettere & Opinioni

LETTERE&OPINIONI / FONDAZIONE SPONTINI – OPERA PIA, NOMINATO IL PRESIDENTE

Ivano Zamporlini prende il posto di Paolo Perticaroli. Con lui ci sarano anche Claudia Mancini e Giuseppe Capogrossi

 

Il nuovo presidente della Fondazione ex Ipab Opere Pie di Maiolati

Ivano Zamporlini

MAIOLATI SPONTINI, 18 settembre 2019 – Il sindaco Tiziano Consoli ha esercitato la sua facoltà di nomina del presidente e di due membri della Fondazione Gaspare Spontini – ex Ipab Opere Pie Gaspare Spontini, società partecipata del Comune che gestisce i beni spontiniani e la Casa di riposo di Maiolati Spontini. Decaduto l’attuale presidente, Paolo Perticaroli, il sindaco, dopo aver emanato un avviso pubblico, ha provveduto ad affidare l’incarico di presidente all’imprenditore, presidente di Cna Industria Ancona ed ex assessore comunale Ivano Zamporlini, e di membri del consiglio di indirizzo a Claudia Mancini e Giuseppe Capogrossi. Altri membri di diritto del Consiglio sono l’assessore ai Servizi sociali e il parroco di Maiolati Spontini. Tutte le cariche vengono svolte a titolo gratuito.

La Fondazione è il risultato della trasformazione in Fondazione dell’Ipab “Opere Pie Spontini”, ai sensi e per gli effetti della Legge regionale del 2008 sul riordino delle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza. Le Opere Pie Gaspare Spontini hanno origine dal testamento di Gaspare Spontini, risalente al 4 febbraio del 1843, col quale il grande compositore e benefattore dona i suoi beni immobili e mobili per finalità socio-assistenziali.

Il sindaco coglie l’occasione per ringraziare Paolo Perticaroli, a nome anche della Giunta “per l’operato gratuitamente svolto nella Fondazione Gaspare Spontini. Non è semplice gestire una Casa di riposo sia per le differenti e crescenti problematiche degli ospiti sia per i continui cambiamenti legislativi sia per le diverse esigenze del personale. Questa antica istituzione ha bisogno del sostegno di tutti, dei residenti di Maiolati Spontini che sono affettivamente più legati e dei cittadini di tutto il Comune. Per questo abbiamo apprezzato le iniziative che ha portato avanti per far sentire la casa di riposo più vicina alla comunità”.

L’Amministrazione comunale

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche

La Fenice - cremazione animali