Connect with us

Cronaca

MONTECAROTTO / Ladri in garage, rubati auto e scooter

Il Malaguti 250 ritrovato sabato mattina a Pianello Vallesina, della Fiat Panda nessuna traccia

MONTECAROTTO, 12 gennaio 2020 – Sono entrati in garage intorno all’una nella notte tra venerdì e sabato e non si sono accontentati di rubare un’auto, una Fiat Panda (foto in primo piano), e uno scooter, un Malaguti 250, ma si sono portati via anche il casco, due camicie, un giubbotto e un maglione della Croce Rossa, rimasto in dotazione al proprietario ex volontario. La palazzina è in via Amendola, poco distante dal centro, e avrebbe ricevuto altre visite sgradite

Un vicino li avrebbe visti anche allontanarsi, dopo il colpo, seguiti da un’auto, probabilmente una Opel Merivamai immaginando che a bordo non ci fossero i legittimi proprietari dei due mezzi.

Ad accorgersi del furto è stata la moglie, scesa con la scala interna verso le 6.30 nel garage che era rimasto con la porta basculante aperta: dell’auto e dello scooter – inutilizzato nel periodo invernale, quindi privo di assicurazione –  nessuna traccia, come dei capi d’abbigliamento stesi su uno stendino.

Il Malaguti è stato poi ritrovato danneggiato ieri mattina intorno alle 8.30, in via Cavour, a Pianello Vallesina, abbandonato forse in seguito a un incidente in cui sarebbe incappato il ladro alla guida: le strade, con le basse temperature di questi giorni, possono risultare patinate di ghiaccio nelle ore della notte.

La targa della Fiat Panda rubata: CH 253 ZS.

Indagini dei Carabinieri.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.