Connect with us

Cronaca

SERRA S. QUIRICO / Vittima dell’incidente in superstrada, l’addio a Florenc lunedì

Lavori che si protraggono da mesi costituendo un fattore di rischio per chi è alla guida, tributo di sangue inaccettabile

SERRA SAN QUIRICO, 27 novembre 2021 – Sarà officiato lunedì, 29 novembre, il rito funebre del 24enne di origine albanese Florenc Kasa, vittima nella notte scorsa dell’incidente stradale avvenuto sulla Ss76 superstrada all’altezza dello svincolo di Castelbellino.

Funerale che si svolgerà presso il cimitero del capoluogo, alle 11, dove avverrà la tumulazione. La salma è stata composta nella Casa funeraria Bondoni, in via dell’Industria a Castelplanio, e sarà disponibile alle visite domani, domenica, dalle 15.30.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Non solo i familiari piangono la giovane vittima della strada ma anche gli amici, quanti lo conoscevano, attoniti nell’apprendere la dolorosa notizia.

Florenc stava rientrando verso Genga, dove si era trasferito da Serra San Quirico, poco dopo la mezzanotte di oggi, quando lungo il tratto della superstrada interessato dai lavori si è schiantato con la sua Bmw contro il guard rail. E lì ha perso la vita, inutili i soccorsi.

Un altro incidente su quel tratto dall’inizio del mese, quel tratto che può trasformarsi in una trappola fatale per chi è alla guida, dove i lavori in corso, che si stanno protraendo da mesi costituiscono un fattore di rischio che stavolta ha generato un tributo di sangue inaccettabile.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche

Condividi