Connect with us

Cronaca

SERRA SAN QUIRICO / Morte in un capannone

Rinvenuto il corpo senza vita di un giovane pachistano, causa del decesso probabilmente un malore improvviso

SERRA SAN QUIRICO, 29 giugno 2020 – Probabilmente un malore la causa del decesso di un giovane il cui corpo senza vita è stato rinvenuto questa mattina all’interno di un capannone in via Fratelli Bandiera.

Si tratta di un 28enne di origini pachistane, Mishtaq Uzair – richiedente asilo e dallo scorso febbraio a Serra San Quirico –  che, a quanto si è potuto appurare, era impegnato con altri nelle pulizie della struttura nella quale si era attardato. Non vedendolo più da diverse ore, un amico si è recato sul posto stamattina e ha fatto l’inaspettata scoperta.

Andreoli immobiliare 01-07-20
D1DE50C6-6DE8-4748-861D-B76720B070AE 87940895-BB53-4BFE-982A-18C424DF8188 A1AA76B7-E1FF-4FAA-BA3E-522E56E5EB6B C6262ACC-D84E-456D-8613-353EAACCA3A1
<
>

Sul posto, intorno alle 11 circa, automedica del 118 e ambulanza della Croce Verde di Cupra Montana, i cui sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne la morte, e i Carabinieri.

La salma del giovane pachistano è stata rimossa intorno alle 13.15.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.