Connect with us

Attualità

SERRA SAN QUIRICO / “Salnitro”: tv per i reparti di isolamento del “Carlo Urbani”

Iniziativa, alla quale ognuno può ancora contribuire, dell’associazione culturale in favore dei degenti covid

SERRA SAN QUIRICO, 28 aprile 2020 –  Arriverà una cura per salvare finalmente la vita delle persone e la scienza ci regalerà presto un vaccino per metterci alle spalle questa terribile malattia.

Presto o tardi, quindi, sconfiggeremo anche questa epidemia. Egoismi e indifferenza, invece, sono spesso molto più difficili da combattere, al di là dei proclami e dei facili entusiasmi da social.

Partendo da queste considerazioni, l’Associazione Culturale Salnitro, operante da qualche anno a Serra San Quirico, ha deciso di dare un piccolo ma fattivo contributo.

E di darlo, come fatto sempre nelle attività e iniziative promosse fino ad oggi dai salnitrai serrani, a favore del territorio. Il Consiglio direttivo ha infatti deciso di dirottare i fondi originariamente destinati ai premi del tradizionale Concorso Letterario per Giovani Scrittori all’ospedale“CarloUrbani” di Jesi per acquistare tv destinate ai nuovi reparti di isolamento Covid19.

I ricoverati per coronavirus non solo devono infatti combattere la malattia, ma anche la solitudine: giornate interminabili piene di paura, senza visite dei propri cari, senza contatti.

L’iniziativa di Salnitro vuole provare ad alleviare questo peso e a rendere meno tristi quelle lunghe giornate, nell’attesa che tutto finisca per il meglio. All’appello hanno subito aderito con entusiasmo lo scrittore Vittorio Graziosi, il musicista Giovanni Brecciaroli e l’attore Antonio Lucarini, che stavano collaborando con l’associazione per una raccolta fondi per il restauro di un polittico di terracotta cinquecentesco nella parrocchia di San Quirico e che si sono resi disponibili a reindirizzare i fondi a favore dell’ospedale.

A breve si procederà con l’acquisto e l’invio delle tv presso il nosocomio jesino, ma, per chi ne avesse l’intenzione, si può ancora donare una qualsiasi somma o offrire direttamente un televisore grazie ad un contributo di 150 euro.

Chi fosse interessato può scrivere a salnitroserra@gmail.com, alla pagina FB “Associazione Culturale Salnitro” o via WhatsApp al 334 639 57 68.

Alle volte basta poco per dare un significato concreto alla parola solidarietà. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.