Connect with us

Basket

SPORT / JESI, UN RICCO WEEK END PER GLI SPORT DI SQUADRA

JESI, 12 ottobre 2018 – Partono tutti i campionati e per alcune discipline si entra nel vivo della competizione con la classifica che incomincia a diventare davvero importante.

Dopo il calcio e il basket è la volta del rugby, al debutto in serie B, e della pallavolo femminile con le ‘nostre’ Pieralisi e Termoforgia che saranno sicure protagoniste di una stagione interessante.

CALCIO: Domenica, ore 15. ISERNIA – JESINA

mister Ciampelli

Jesina in emergenza, quella che scenderà ad Isernia, su un campo storicamente non semplice. Il giudice sportivo ha applicato alla lettera il regolamento, e sono arrivate due giornate di squalifica per Bubalo e Nonni. Una per il secondo portiere Anconetani. Certo, sarebbe interessante conoscere se sono state inflitte sanzioni anche per lo sciagurato arbitro, Negrelli di Finale Emilia, perché se è vero che indietro non si può tornare, rivederlo a stretto giro di posta con il fischietto in bocca, suonerebbe come un beffa aggravata. Ipotizzabile quindi, che al centro della difesa giocherà Capone dal primo minuto, mentre al centro dell’attacco toccherà a Pierandrei. Mister Ciampelli però potrebbe avere in mente una soluzione alternativa che punti sulla freschezza della squadra e sul fatto che da Isernia (allenata dal veterano Massimo Silva) si deve ritornare a casa almeno con un punto. Da verificare fino all’ultimo le condizioni di Kevin Trudo. Al netto di defezioni e rimpianti però, l’imperativo è tornare a casa, comunque, con punti in tasca, per evitare di guardare la classifica con preoccupazione, e per non far scemare l’entusiasmo in squadra e nell’ambiente. Importante anche capire che quello accaduto domenica non diventi un alibi e si dovrà giocare con grande alma e tranquillità considerato che fino ad oggi la Jesina vanta dei record negativi poco invidiabili: squadra con tanti cartellini gialli (ben 16 dietro solo alla Vastese 18) e rossi (primo posto con 3)! Arbitrerà una donna: Ilaria Bianchini di Terni. Anteprima della partita di domenica pomeriggio sarà la gara tra le due formazioni Juniores, Jesina allenata da Daniele Bedetti e Isernia, che si disputerà domani sabato 13 ottobre alle ore 15,30 al Carotti.

BASKET: Domenica, ore 18. TERMOFORGIA JESI – ASSIGECO PIACENZA

L’esultanza del coach Cagnazzo

Prima stagionale al Pala Triccoli per l’Aurora, che sfida Piacenza dei freschi ex Ike Hiedioha e Matteo Piccoli. Dopo un estate complicata, nel derby della scorsa settimana a Porto San Giorgio non sono arrivati punti per la Cagnazzo band, ma la prestazione, con tanto di vittoria accarezzata, ha lasciato buona sensazioni e fiducia, in un gruppo giovane, che sembra aver imboccato una strada interessante. Sfruttare da subito il fattore campo sarebbe fondamentale, considerato anche che Piacenza, viene accreditata come una formazione che lotterà fino all’ultimo per evitare retrocessione e play out. La posta in palio quindi, vale già “doppio”. Il Piacenza è allenato dall’ex Montegranaro Gabriele Ceccarelli e può contare sul duo americano Tourè Murry e Andy Ogide, quest’ultimo lo scorso anno a Roseto. Domenica scorsa l’Assigeco ha perso in casa contro Ravenna facendosi rimontare ben 14 punti di vantaggio negli ultimi dieci minuti. Arbitreranno Costa di Livorno, Maschio di Firenze, Perocco di Ponzano Veneto

VOLLEY: Sabato, ore 18,30. PIERALISI JESI – COPERTINO, PORTO SAN GIORGIO – TERMOFORGIA CASTELBELLINO

Luciano Sabbatini

Al via il campionato di serie B2 di Volley Femminile. La Pieralisi alla Palestra Carbonari ospita il Copertino, per iniziare a stupire. Un gruppo giovanissimo quello allenato da coach Luciano Sabbatini, ma che nella pre seassion ha già messo in mostra grinta e buone trame di gioco. Niente proclami dalla società sossoblu, ma la sensazione che si possa ambire a qualcosa di più di una semplice salvezza, è concreta. Viaggia verso sud invece la Termoforgia Castelbellino, che sarà ospite del Volley Angels Project. Il presidente Amburgo ha messo a disposizione di coach Marco Massaccesi una squadra esperta ed ambiziosa, pronosticata dagli addetti ai lavori come la favorita per la vittoria finale del torneo. Iniziare con una vittoria, senza lasciar punti per strada, sarebbe un bel segnale per le altre pretendenti.

RUGBY: Domenica, ore 15,30. RUGBY JESI – MODENA RUGBY 1965

Mariano Fagioli

Parte il campionato di Rugby, serie B, e la neo promossa Jesi ospita tra le mura amiche il Modena. Grande attesa per il debutto dei ragazzi di mister Mariano Fagioli, che dopo la splendida cavalcata dello scorso anno, ora sono chiamati a difendere con le unghie e con i denti ciò che hanno ottenuto con merito e sudore, con facoltà di regalare dolci sorprese. Organizzazione Societaria ed entusiasmo di sicuro non mancano. Nella squadra di Fagioli sono stati inseriti diversi giovani dell’under 18 e tre giocatori, due ex che si sono uniti alla rosa di fagioli, che vogliono maturare e rilanciarsi provenienti da Pesaro: Tommaso Scavone, Pablo Pierpaoli e Battisti. Il girone che comprende Jesi è il seguente: Romagna RFC, Rugby Parma 1931, Amatori Parma, Modena Rugby 1965, Reno Rugby Bologna, Rugby Jesi 1970, Florentia Rugby, Livorno Rugby, Vasari Rugby Arezzo, Cus Siena, Arieti Rieti, Civitavecchia Centumcellae

 

Marco Pigliapoco

Evasio Santoni

®RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023