Connect with us

Attualità

Staffolo / La chiesetta di San Francesco riapre le porte ai fedeli -FOTO

Andreoli immobiliare 01-07-20

Taglio del nastro con monsignor Angelo Spina, il sindaco Sauro Ragni e tantissima partecipazione per il ritorno al culto dopo la ristrutturazione post sisma

di Cristiana Loccioni

Staffolo, 17 ottobre 2022 Riaperta al pubblico ieri pomeriggio la chiesetta di San Francesco al termine della ristrutturazioe che si era resa necessaria a causa dei danni subiti dal terremoto.

A celebrare la messa, nel cortile esterno, l‘arcivescovo Angelo Spina,. che è rimasto piacevolmente colpito dalla presenza di numerosi fedeli, sia del posto che dai paesi limitrofi, intervenuti alla cerimonia, a dimostrazione dell’attaccamento per questo luogo di culto, rimaso chiuso per troppo tempo.

La chiesa, situata nell’aperta campagna di Staffolo, eretta nel 1796 da una famiglia staffolana, e dunque privata, è stata riaperta alla collettività grazie alla volontà dei due coniugi Giuseppina e Giovanni.

«Questa chiesa per me è importantissima, viene tanta gente a chiedere grazia, e grazia riceve – afferma Giuseppina -. San Francesco è passato di qua, e quest’acqua fa molti miracoli, e questo mi procura gioia, vedere tutta questa gente qui oggi oggi per me è molto importante».

staffolo chiesa san francesco-16
Saura Ragni, Monsignor Angelo Spina
monsignor Angelo Spina
staffolo chiesa san francesco-11
staffolo chiesa san francesco-12
staffolo chiesa san francesco-10
staffolo chiesa san francesco-9
staffolo chiesa san francesco-7
staffolo chiesa san francesco-8
staffolo chiesa san francesco-5
staffolo chiesa san francesco-6
staffolo chiesa san francesco-3
staffolo chiesa san francesco-4
staffolo chiesa san francesco-2
staffolo chiesa san francesco
previous arrow
next arrow
Shadow

Si narra, infatti, che Francesco nel suo cammino verso la Terra Santa nel 1219, transitò anche in questa zona, e molto affaticato e stanco si adagiò sulla scarpata di questa contrada che oggi prende il nome proprio da lui, contrada San Francesco, appoggió le sue mani sulla terra per riposarsi e proprio li iniziò a sgorgare acqua che ancora oggi esce limpida dalla fontanella inglobata nella struttura della chiesa, sorta proprio grazie a una famiglia staffolana quale ringraziamento per i numerosi miracoli a essa attribuiti.

La fontanella inglobata dalla chiesetta, qui si fermò San Francesco

«Sappiamo con certezza che all’interno della Basilica di Assisi, all’ingresso principale, nel portone sul lato destro negli affreschi del maestro Giotto, che raffigurano la vita del Santo, c’è anche il passaggio del Santo a Staffolo – racconta il sindaco Sauro Ragniraffigurato proprio nella scarpata con la mano sulla terra, una scoperta che fa onore al nostro Paese»

Monsignor Angelo Spina e il sindaco Sauro Ragni hanno affiancato Giuseppina e Giovanni, nel taglio del nastro che ha riaperto le porte di questa piccola chiesa immersa nel verde delle splendide colline di Staffolo, cara a tanti ma sopratutto nel cuore di chi ha fatto sì che tornasse fruibile, e proprio a loro va il ringraziamento di un’intera comunità.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Attualità3 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano3 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

l'alveare che dice si l'alveare che dice si
Cronaca3 ore fa

Jesi / Nasce “L’Alveare che dice sì!” per sostenere filiera corta e produttori locali

Oggi l’inaugurazione, ospitato dalla Bocciofila Jesina in via Ugo La Malfa dove ogni giovedì, dalle 18 alle 19, avrà luogo la distribuzione della spesa...

I migliori siti scommesse che hanno perso quote a dicembre I migliori siti scommesse che hanno perso quote a dicembre
Tendenze3 ore fa

I migliori siti scommesse che hanno perso quote a dicembre

Nell’ultimo mese dell’anno il betting online ha registrato numeri positivi per alcuni operatori, mentre alcuni tra i siti scommesse migliori...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Associazione ornitologica anconetana Campione del mondo

Pluri medagliati Dario Loreti, Giordano Bruno Battenti, Emanuel Santoni e Arnaldo Marsili che hanno conquistato a Napoli 13 medaglie, ben...

donazione marchese del grillo mirasole donazione marchese del grillo mirasole
Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / I “Marchesi del Grillo” sostengono la Mirasole

La consegna della donazione lo scorso 27 gennaio Fabriano, 2 febbraio 2023 – Una città che si prende cura delle...

Eventi3 ore fa

Jesi / La galleria d’arte a cielo aperto si arricchisce di nuove opere

Compaiono anche la luna, il sole e la preghiera in vicolo Fiasconi, altre tre creazioni dell’iniziativa nata da due artisti...

Attualità3 ore fa

Castelplanio / Servizio Civile Universale, c’è posto in Croce Rossa

Per i giovani compresi tra 18 e 28 anni, iscrizioni aperte fino alle 14 del 10 febbraio Castelplanio, 2 febbraio...

Marche news3 ore fa

Torrette / Sosta selvaggia, i soccorritori: «Non riusciamo a lavorare»

Matteo, autista della Croce Gialla: «Regna il caos, situazione che rende impossibile il nostro lavoro e mette a repentaglio anche...

Opinioni3 ore fa

Jesi / Quanto dura una società senza il “nuovo”?

Popolazione che invecchia, denatalità e solitudine, oggi manca la forza di sperare in un mondo diverso Jesi, 2 febbraio 2023...

Meteo Marche