Connect with us

Breaking news

VIVA SERVIZI / Scuole in tour virtuale alle fonti di Gorgovivo

L’azienda offre agli studenti del territorio servito un viaggio alla scoperta del ciclo dell’acqua, in videoconferenza Zoom con i visuali realizzati dai droni

 ANCONA, 12 marzo 2021 – Per l’anno scolastico 2020/2021 Viva Servizi offre agli studenti del territorio servito, un emozionante tour virtuale alle sorgenti Gorgovivo di Serra San Quirico.

viva servizi slogan visita sorgenti gorgovivo

L’ormai tradizionale visita è un’iniziativa molto apprezzata da insegnanti e ragazzi ed anche quest’anno, dal 15 marzo al 30 aprile, gli studenti dei 43 Comuni della della Provincia di Ancona, dove Viva Servizi gestisce il servizio idrico integrato, potranno andare alla scoperta del ciclo dell’acqua, anche se purtroppo sarà possibile vivere l’esperienza solo virtualmente.

Gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Ancona potranno prenotare per i propri studenti la visita di un’ora che avverrà in videoconferenza mediante la piattaforma Zoom, con visuali realizzate da droni che hanno volato sopra la vallata e sopra gli impianti, realizzando 4 video per le postazioni interattive, fruendo del qualificato contributo del partner scientifico Fosforo.

«Purtroppo quest’anno la visita alle sorgenti di Gorgovivo non può essere in presenza – ha detto il direttore generale, Moreno Clementi – e di questo siamo ovviamente dispiaciuti perché l’esperienza fisica di vivere l’ambiente naturale, ascoltare il rumore, percepire la forza e la purezza dell’acqua che sgorga dalla fonte sono sensazioni che anche un video molto ben fatto inevitabilmente non riesce a riprodurre in pieno».

Moreno Clemeni vice direttore Viva Servizi
Moreno Clementi, direttore generale Viva Servizi

«Tuttavia invitiamo caldamente gli insegnanti a non rinunciare a questa opportunità, che rimane un importante momento di attenzione e formazione per i nostri giovani, viviamolo come un’occasione di preparazione all’edizione 2022 che confidiamo possa tornare ad essere in presenza».

Per maggiori informazioni è possibile mandare una mail a info@fosforoscienza.it mentre per le prenotazioni si può procedere sul seguente sito.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche