Connect with us

Media Vallesina

VOLLEY FEMMINILE B1 / PERUGIA TRAVOLGE LA MONCARO MOIE

Moncaro Moie – 3M Perugia 0 – 3

 

MOIE, 4 dicembre 2018 – La Moncaro di Moie non riesce a ripetere la bella prestazione di Empoli e crolla tra le mura amiche di fronte ad una Pallavolo Perugia rigenerata dall’arrivo di Mirka Francia.

Alla insufficiente prova di alcune singole, stavolta, si è aggiunto uno scarso raccordo tra i reparti e la poca grinta indispensabile in partite da dentro o fuori come questa. La mancanza di costanza e l’alternarsi di prestazioni buone ad altre meno entusiasmanti è, però, tipica delle formazioni giovani e come tale deve essere interpretata.

Importante è insistere nel perseguire gli obiettivi prefissati e non scoraggiarsi di fronte a qualche passo indietro

Moie parte forte 4/1 e sembra comandare il gioco a proprio piacimento, mantenendosi in testa fino a metà parziale, 15/13. Poi, il servizio di Zirotti, cambia la situazione in campo. Le biancorosse si disuniscono e subiscono l’allungo delle perugine, 16/19. Le ospiti si affidano soprattutto all’esperienza di Francia e Ragnacci per portare a casa un set che Moie non riesce più a decifrare, 21/25 e 0 a 1.

Accusa il colpo la formazione moiarola e va subito sotto, 2/5 poi 5/10. Mister Nica sostituisce Foresi con Paparelli in cabina di regia e le cose sembrano funzionare meglio in casa Moncaro fino al pareggio 12/12, firmato Luciani. Il servizio vincente del capitano porta addirittura al sorpasso le biancorosse 15/14, che però si fermano di nuovo sotto i colpi di una Mirka Francia determinata ed incontenibile, 15/18. Quando l’italo-cubana indovina il servizio sull’angolino destro del campo locale e porta le ospiti sul 17/23 è il segnale inequivocabile di chi ha più frecce nel proprio arco e che anche questo set si tingerà dei colori perugini. Finisce 20/25 con l’ennesimo errore biancorosso. 

Due ace di Pirro e tre punti di Baroli spingono subito Moie avanti, all’inizio del terzo parziale, 7/2. Le troppe indecisioni in difesa, però, permettono alle ospiti di ritornare subito in partita e sorpassare, 9/10. Francia continua il suo personale duello, ben coadiuvata da Ragnacci e Rossit e Perugia si allontana inesorabilmente, 12/17. Adesso Moie tenta il tutto per tutto e con il coltello tra i denti prova a recuperare una situazione molto difficile, 15/20.

Riesce ad arrivare a ridosso delle rivali 22/23, ma un successivo errore ed un muro di Ragnacci chiudono i giochi a favore delle umbre, 22/25 e 0 a 3.

MONCARO VTA MOIE: Foresi 2, Pelingu 6, Pirro 14, Luciani 11, Baroli 8, Pizzichini 4, Della Rossa 4, Paparelli 1, Cesaroni, Mancinelli 1, Sopranzetti (L1) 1° All. Nica, 2° All. Giardinieri, Vitali

3M PERUGIA: Zirotti 7, Ragnacci 14, Rossit 8, Pero 4, Francia 18, Beertinelli, Mastroforti (L1), Antonucci Terchi, Zappacenere, Cicogna, Tarducci, Nana. All. Marangi

Arbitri: Mazzotta e Vitelli

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.