Connect with us

Attualità

JESI / ALLA FIERA AGROALIMENTARE LA PRESENZA DI AZIENDE PROVENIENTI DALLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO

JESI, 11 aprile 2018 – Anche alcune aziende del cratere sismico parteciperanno alla prima “Fiera Agroalimentare di Jesi” in programma il 21 e 22 aprile prossimi.

Ne danno notizia i responsabili del Consorzio Agrario Provinciale di Ancona (CAP) che annunciano di aver completamente riempito gli ampi della sede del CAP di viale Trieste che saranno occupati da oltre cinquanta espositori che nelle due giornate proporranno al pubblico Vino, Olio, Salumi, Formaggi, Frutta, Verdure, Confetture, Miele, Farine, Pasta, Pane e Dolci, Birra artigianale, Canapa.

Tutti questi prodotti agroalimentari, garantiscono da CAP, sono rigorosamente prodotti e lavorati nella nostra regione, “come testimoniano alcuni dei Consorzi di Tutela Marche” (dall’olio IGP Marche all’IMT del vino) che hanno apprezzato modalità e opportunità di questo appuntamento ad orario continuato 9-20, gratuito sia per gli espositori che per i visitatori”.

Dicevamo in apertura che alcun degli spazi della Fiera saranno occupati da aziende provenienti da zone colpite dal terremoto, tra queste quella che simbolicamente rappresenta quell’area marchigiana, vale a dire l’azienda Varnelli, simbolo dell’eccellenza marchigiana.

Oltre ai prodotti della terra la Fiera proporrà ai visitatori anche articoli legati all’agricoltura come quelli per l’orto o il giardino, le macchine agricole, spazi destinati a fungere da fattorie didattiche con animali da cortile e laboratori didattici dove animatori professionali intratterranno i bambini.

“Grazie all’Assam ed all’Associazione Sommelier Marche sono previste degustazioni guidate di Olio, Birra artigianale e Vino – leggiamo in un comunicato – La stessa Assam sarà poi protagonista di altre due dimostrazioni dedicate all’agricoltura di precisione e all’attività vivaistica forestale”. Due giornate, quelle del 21 e 22 prossimi, non solo dedicate alla visita dei vari siti, ma anche aperte a convegni specialistici  come l’incontro dedicato al grano duro “vale a dire la principale produzione agricola delle Marche”, sottolineano gli organizzatori. A tale incontro parteciperà, tra gli altri, anche una rappresentanza del pastificio Barilla che proprio dalla nostra terra acquista gran parte del cereale che qui si produce. Non mancherà un corso di formazione su agricoltura e comunicazione, accreditato anche dall’Ordine del Giornalisti .

“La Fiera Agroalimentare, che gode del patrocinio del Comune di Jesi – conclude la nota – è organizzata dal Consorzio Agrario di Ancona – l’inico Consorzio in Italia non ubicato nel capoluogo di provincia – per celebrare i suoi 120 anni di storia e per riaffermare il proprio ruolo a sostegno dell’economia agricola della regione”.

 

sedulio brazzini

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.