Connect with us

Castelplanio

CASTELPLANIO / COLPO DI SCENA: I RIFIUTI STRADALI NON SI FERMERANNO A POZZETTO

Rifiuti stradali

Accordo tra il sindaco Fabio Badiali e il Comitato. Torna in pista l’ipotesi “Cornacchia”

CASTELPLANIO, 26 settembre 2019 – Dopo il Comune di Monte Roberto, anche Castelplanio rinuncia ufficialmente all’installazione dell’impianto per il trattamento dei rifiuti derivanti da spaesamento stradale, nello specifico in località Pozzetto.

La disponibilità pronunciata da Fabio Badiali, ha provocato polemiche e le proteste degli abitanti, ed alla fine il Sindaco ha ceduto. Una stretta di mano con il Comitato, capitanato da Emanuela Merli, capace in poche settimane di organizzare le preoccupazioni dei cittadini, per affermare che l’ubicazione proposta non è opportuna.

Ora, resta da capire cosa ne sarà del progetto di costruzione dell’impianto. Da una parte comitati storici e ambientalisti sostengono che la Vallesina abbia già contribuito in materia di rifiuti e il discorso potrebbe in questo caso essere spostato verso la costa. Dall’altra i possibili introiti richiamano l’attenzione degli amministratori, desiderosi di arricchire le casse comunali.

In quest’ottica resta in voga l’ipotesi di realizzare il nuovo impianto alla “Cornacchia” di Moie. Ipotesi ancora timidamente smentita dai diretti interessati, ma che inevitabilmente tornerà in auge nei prossimi mesi. Tante le questioni sul tavolo: dalla riconversione della discarica all’eventuale gestione integrata, passando dalla divisione dei proventi.  La sensazione dunque, è che la partita generale sia tutt’altro che chiusa.

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.