Connect with us

Breaking news

COMUNALI / Senigallia al centrodestra, Massimo Olivetti nuovo Sindaco

Raggiunge il 51.08 per cento a fronte del 48.92 di Fabrizio Volpini, centrosinistra: ribaltato il primo turno

SENIGALLIA, 5 ottobre 2020 Massimo Olivetti (foto in primo piano a sinistra) candidato del centrodestra è il nuovo Sindaco: il ballottaggio ha dato il suo responso, con il 51.08% si insedia sulla poltrona di primo cittadino. A Fabrizio Volpini, l’avversario del centrosinistra, è andato il 48.92%.

Massimo Olivetti era sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, La Civica, che hanno raccolto 10.213 voti.

Per Fabrizio Volpini, invece, 9.780 voti. A sostenerlo sette liste: Pd, Diritti al Futuro, Vola Senigallia, Vivi Senigallia, Uniti per Senigallia, Noi#Senigalliattiva, Obiettivo Comune.

Le schede scrutinate sono state 20.440 a fronte delle  25.575 del primo turno che aveva portato al centrosinistra il 43,4% e al centrodestra il 34,2%. Ribaltone, dunque, con quella parte dell’elettorato, il 52,68% – al primo turno il 65,91% – che si è recata alle urne seguendo il vento che spirava dalla Regione.

Fatta anche la squadra degli assessori, che erano già stati annunciati con le principali deleghe: Ilaria Bizzarri (dirigente aziendale) al Bilancio; Gabriele Cameruccio (amministratore immobili) alle Frazioni e Territorio; Elena Campagnolo (imprenditrice), all’Ambiente; Alan Canestrari (dirigente aziendale) alle Attività produttive; Cinzia Petetta (infermiera) ai Servizi alla Persona; Riccardo Pizzi (avvocato) alla Cultura; Nicola Regine (ingegnere) ai Lavori Pubblici. Probabile delega consiliare per la Sanità, con il medico Andrea Ansuini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.