Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / LA MOZIONE DI GIOMBI: CITTADINANZA ONORARIA PER LILIANA SEGRE

L’idea dopo la concessione della scorta alla senatrice a vita

 

Andrea Giombi, consigliere di Fabriano Progressista

FABRIANO, 8 novembre 2019 – L’onda lunga della scorta concessa alla senatrice a vita Liliana Segre dopo gli insulti e le minacce social arriva anche nella città della carta, con il consigliere di Fabriano Progressista a proporre una mozione per concederle la cittadinanza onoraria.

La senatrice a vita, 90enne, è stata recentemente oggetto di pesanti insulti e polemiche a seguito dell’istituzione della commissione per il contrasto all’intolleranza, al razzismo, all’antisemitismo e all’istigazione all’odio e alla violenza.

La tutela della Senatrice, stabilita dal prefetto di Milano Saccone, arriva dopo i fatti di cronaca che hanno visto la senatrice bersaglio degli odiatori, non sono del web.

Liliana Segre ha visitato recentemente la città della carta, presenziando all’inaugurazione della mostra dedicata a Gentileschi ed ai caravaggeschi nelle Marche.

La Segre a Fabriano, durante l’inaugurazione delle mostra “La luce e i silenzi. Orazio Gentileschi e la pittura caravaggesca nelle Marche del Seicento”

«Il Comune di Fabriano testimoni apertamente il proprio sostegno all’impegno civico della Senatrice – spiega il consigliere – perché il suo impegno nel raccontare l’olocausto alle giovani generazioni rappresenta un fatto altamente nobile ed estremamente educativo».

«La Senatrice è un esempio della lotta al razzismo e conseguentemente all’odio e all’ignoranza becera – prosegue Giombi – il suo vissuto è da monito costante affinché il genere umano rimanga davvero umano, così come il suo impegno nel raccontare l’olocausto alle giovani generazioni rappresenta un fatto altamente nobile ed estremamente educativo. Si ritiene doveroso che il Comune di Fabriano testimoni apertamente il proprio sostegno all’impegno civico della Senatrice. Alla luce di ciò, si chiede all’Amministrazione di conferire alla Senatrice la cittadinanza onoraria».

(nella foto di copertina, concessa da Photo Studio Cico, la senatrice mentre taglia il  nastro della mostra)

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.