Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Riparano ma non puliscono, ci pensano le nonnine del vicolo

A Sant’Agata un intervento alla rete fognaria ha sollevato proteste a raffica, i sanpietrini sostituiti col catrame

FABRIANO, 26 agosto 2020 – Ahi voglia a dire che il centro storico è già di per sé una bellezza da tutelare se poi dopo un semplice intervento il risultato è una bella toppa di catrame lungo una via lastricata con i sanpietrini.

È quanto è accaduto nei giorni scorsi in uno dei vicoli Sant’Agata dove per una riparazione alla rete fognaria, il fondo stradale adesso è come un pugno nello stomaco.

Di fronte ad un risultato non certo da applausi, la protesta è montata in un battibaleno: «Ancora toppe, una mancanza grave di attenzione verso il centro storico. Vogliono forse asfaltare i vicoli?»

Ma dall’asfalto al degrado il passo è davvero breve. Tutta la sporcizia è rimasta lì, vicino all’intervento. E sapete chi ha sistemato? Nonnine 80enni che hanno buttato secchi di acqua per pulire tutto lo sporco e raccoglierlo.

Il fatto è che non si tratta di un intervento in solitaria, altri lavori di riparazione della rete alla fine si sono conclusi con l’asfalto al posto dei blocchetti, mettendo così a rischio incidenti chi percorre quella piccola arteria stradale.

(red.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi