Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / SCIOPERO E PRESIDIO, WHIRLPOOL IL GIORNO DOPO

Dopo l’apertura Whirlpool di ieri, oggi la mobilitazione confermata dei lavoratori

 

FABRIANO, 31 ottobre 2019 – «La lotta continua con lo sciopero nazionale di tutti i metalmeccanici, di quello di tutti i lavoratori del gruppo Whirlpool e quello con la grande piazza di Napoli, che con lo sciopero generale a sostegno della vertenza Whirlpool mette il futuro del Sud al centro dell’agenda politica nazionale».

Così ieri Francesca Re David, segretaria generale Fiom e Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom una manciata di minuti dopo il videomessaggio del ministro Patuanelli (leggi l’articolo).

Nella giornata di ieri infatti l’annuncio sui sociale network del ministro, per raccontare di una disponibilità della multinazionale disposta a fare marcia indietro, e dichiarasi pronta ad annullare la cessione del polo industriale di Napoli (agli svizzeri di PRS) e rilanciare un tavolo anche con i sindacati.

Confermate nonostante gli sviluppi di ieri le braccia incrociate (quattro ore anche per gli stabilmenti marchigiani) ed il presidio.

«Giornata di lotta ma sarà anche una giornata di festa – come avevano osservato Francesca Re David, segretaria generale Fiom e Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom nella consapevolezza che siamo all’inizio e non alla fine di un percorso, difficile, che le lavoratrici e i lavoratori hanno dimostrato di saper affrontare determinati e fino in fondo».

A Fabriano alta l’adesione dei lavoratori, primo turno e centrale.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.