Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “SEDENDO E MIRANDO FESTIVAL”, AL GENTILE ADRIANO GIANNINI E MICHELA MURGIA

Storie, libri e teatro: anche nella città della carta il “Sedendo e Mirando” Festival

 

FABRIANO, 2 novembre 2019 – Dopo la presenza come “Regione Ospite” all’ultimo salone del libro, la Regione Marche e il Salone Internazionale del Libro di Torino proseguono la strada comune e lanciano il festival  “Sedendo e mirando”, un mix di incontri, libri, autori e spettacoli per la platea delle Marche in un festival che coinvolge per il 2019 tre città: Macerata (22 novembre), Fabriano (23 novembre) e Ascoli Piceno (24 novembre), tutte e tre inserite nel cosiddetto “cratere del terremoto”.

Nella città della carta una giornata dove protagonisti saranno Giorgio Scaramuzziono, Michale Murgia, Chiara Tagliaferri ed Adriano Giannini.

Il festival prosegue sabato 23 novembre al Teatro Gentile di Fabriano, città creativa Unesco, alle 10.30, con Come un romanzo, uno spettacolo per ragazzi di Giorgio Scaramuzzino (diplomato alla scuola di recitazione del Teatro di Genova. Si occupa di animazione nella scuola e di formazione degli insegnanti sull’educazione teatrale), prodotto dal Teatro Stabile di Genova, tratto dall’omonimo libro di Daniel Pennac edito da Feltrinelli.

Nel pomeriggio, alle ore 17.30, Michela Murgia e Chiara Tagliaferri presentano Morgana (Mondadori), il loro libro di successo che racconta le storie di dieci donne controcorrente, strane e pericolose.

Alle ore 21 conclude la giornata lo spettacolo di Adriano Giannini “Lo straniero” presentato in prima assoluta e tratto dall’omonimo romanzo di Albert Camus, un classico della letteratura contemporanea tradotto in quaranta lingue, da cui Luchino Visconti ha tratto nel 1967 l’omonimo film con Marcello Mastroianni.

L’ideazione e l’organizzazione del festival si devono al lavoro congiunto della Regione Marche, dell’AMAT, Associazione Marchigiana Attività Teatrali, e del Salone Internazionale del Libro di Torino – progetto di Associazione Torino, la Città del libro e Fondazione Circolo dei lettori – che ha curato il programma culturale.

L’iniziativa – promossa nell’ambito di Marche inVita. Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma finanziato dal MiBACT – si inserisce nella ricca rassegna di appuntamenti che fa da preludio alla prossima edizione del Salone del Libro, attesa al Lingotto Fiere dal 14 al 18 maggio 2020.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.