Connect with us

Cronaca

FABRIANO / STOP AL FINANZIAMENTO, FONDAZIONE CARIFAC CANCELLA I 150 MILA EURO: “IL COMUNE SPOSTA GLI OBIETTIVI”

FABRIANO, 4 maggio 2016 – La Fondazione Carifac annulla il finanziamento da 150mila euro che l’Amministrazione comunale aveva richiesto per evitare tagli al sociale derivanti dal possibile accordo con la ditta Penzi. «Il sindaco di Fabriano – si legge nella lettera del presidente della Fondazione, Marco Ottaviani – rilasciando le dichiarazioni del 29 aprile scorso ha subordinato il nostro intervento alla realizzazione di propri obiettivi politici, spostando così il contributo dal piano etico di sussidiarietà al sociale, al piano politico-partitico proprio della sua Amministrazione, contravvenendo i principi dello statuto delle Fondazione bancarie». Dunque, nel redigere il bilancio di previsione, l’Esecutivo fabrianese non potrà tenere conto in automatico del finanziamento di 150mila euro che la Fondazione Carifac era pronta ad elargire per evitare tagli al sociale. Anche se uno spiraglio, per senso di responsabilità, sembra rimanere aperto. «Potremmo sostenere il sistema di welfare della nostra città solo dopo la presa visione del reale bilancio comunale ovvero attraverso rapporti con altri Enti ed Associazioni», si conclude la lettera del presidente Ottaviani. In altre parole, se veramente si arriverà ad un accordo con la Penzi per il pagamento in 4 anni del maxi risarcimento stabilito dai giudici, circa 1.900.000euro, si dovrà procedere a potenziali tagli al sociale. In questo caso, potrebbe tornare ad intervenire la Fondazione Carifac ma non direttamente finanziando il Comune. Secca la replica del primo cittadino fabrianese, Giancarlo Sagramola: «Con la Fondazione c’era un accordo verbale in base al quale l’ente avrebbe compartecipato a progetti per il sociale co-finanziati dalla Regione. A quell’impegno verbale ci siamo attenuti, ma a tutt’oggi dalla Fondazione non è arrivata alcuna risposta scritta. La lettera di Ottaviani mi lascia stupito: mi domando chi stia davvero perseguendo propri fini e obiettivi politici».

Andreoli immobiliare 01-07-20
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.