Connect with us
TESTATA -

Bassa Vallesina

FALCONARA / Ricerche incessanti ma Alessandro Damadei non si trova

Il 52enne chiaravallese è scomparso da lunedì scorso, i suoi indumenti ritrovati sulla spiaggia di Rocca Mare

FALCONARA, 6 gennaio 2022 – Alessandro Damadei è un uomo buono e fragile, intelligente e sensibile. Un male oscuro, subdolo e malefico, lo aveva attanagliato da tempo.

Gli stringeva la gola, lo soffocava, in certi momenti lo annichiliva ma in altri Alessandro Damadei aveva sprazzi di buon umore, di serenità e perfino di goliardia. Da tanti anni il 52enne scomparso lunedì sera dalla sua abitazione chiaravallese che condivideva con la madre doveva combattere con i demoni della depressione e di malesseri frequenti.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Lunedì dopo aver cenato, intorno alle 21, sembra sia uscito di casa e deve aver cominciato a camminare lungo la pista ciclabile che conduce da Chiaravalle al mare: ha probabilmente percorso a piedi i 7 chilometri che separano la sua abitazione dalla Rocca, un tragitto accattivante e frequentato da ciclisti e appassionati della natura ma che di notte è quasi tutto al buio e di questi tempi è anche pieno di melma: il fatto che i suoi scarponcini, abbandonati sulla battigia, fossero molto sporchi di fango darebbe credito all’ipotesi.

E’ giunto a Rocca Mare sulla spiaggia, che conosceva bene fin da bambino, ha lasciato il giaccone e il telefono cellulare su una sedia a ridosso del rimessaggio delle barche, vicino alla statua della Madonnina della Rocca, si è spogliato degli altri indumenti, perfino degli slip, a pochi metri dal mare e degli scarponcini proprio sulla riva.

E tutto lascia pensare che sia entrato in acqua, quel mare che certamente da ragazzo riteneva un luogo ideale e amico per condividere i momenti di gioia con i coetanei e a cui si sarebbe affidato anche la notte di lunedì, lasciandosi andare nonostante la temperatura dell’acqua fosse gelida.

Anche ieri sono proseguite incessanti le ricerche dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e della Protezione Civile ma di lui non si è trovata traccia. I sommozzatori dei Vvf di Ancona, supportati anche da quelli di Teramo, si sono più volte immersi nello specchio di mare della Rocca. Alle ricerche ha preso parte un aeroplano dei Vigili del Fuoco di Pescara.

Di Alessandro nessuna traccia. La famiglia è molto conosciuta a Chiaravalle. Il padre Dandolo, morto nel 1978 a soli 48 anni, è stato tra i fondatori dell’azienda Abd, dove ha lavorato per qualche periodo anche Alessandro con i fratelli.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi