Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

FILOTTRANO / Yoga nella natura: con Roberta dal Conero ai Sibillini

Praticare questa disciplina in territori talmente belli da poter curare l’anima

FILOTTRANO, 2 luglio 2020 – Dopo anni vissuti all’estero, Roberta Mezzelani torna a vivere nelle Marche, dove è cresciuta. Qui, tra mare e montagna, porta avanti il suo progetto che promuove il benessere interiore: nel 2017 ha fondato Yoga nella Natura che consente di praticare questa disciplina in territori talmente belli da poter curare l’anima.

Roberta Mezzelani

Roberta Mezzelani

Diplomata in yoga e mindfulness all’Istituto Beck di Roma, quest’anno ha terminato il biennio di specializzazione in Yoga e Donna con Barbara Woelher, una delle più autorevoli maestre di yoga in Italia.

«Amo il Conero e da quando mi sono trasferita a Bolognola sui Monti Sibillini mi sono innamorata di nuovo. Mare o Montagna? Ho scelto entrambi, accogliendo nel mio cuore la bellezza infinita delle Marche» spiega.

Yoga nella Natura (Instagram @yoganellanatura; 340 06 27992) propone delle pratiche di yoga tradizionale immersi negli scenari più suggestivi della regione; è un progetto pensato per chi ama la natura e ha voglia di scoprire piccoli paradisi quasi incontaminati, oasi silenziose dove potersi calare nel momento presente per ritornare verso la propria casa interiore vivendo un momento di benessere totale.

«Così da tre anni tutti i martedì al tramonto guido delle lezioni alla Spiaggia Urbani di Sirolo. Nel tempo sono inoltre riuscita a realizzare diverse collaborazioni con operatori locali».

Yoga a Vela prevede escursioni in barca a vela al Conero e pratica di yoga alla spiaggia delle Due Sorelle, per finire con un aperitivo veleggiando verso Marina Dorica; Yoga sotto le Stelle consiste nella pratica di yoga alle Terrazze di Portonovo e a seguire osservazione delle stelle con un’astrofila; YogaTrek con l’esplorazione dei Monti Sibillini insieme a Francesco Cianconi, guida di grande esperienza e fondatore di Scibilliamo.

«Proponiamo il trekking e la pratica di yoga in vetta, nel regno del silenzio. Organizziamo anche dei ritiri, pernottando nei rifugi ad alta quota per respirare intensamente la montagna. Immaginate di praticare. La novità di quest’anno è un appuntamento anche a Pintura di Bolognola, tutte le domeniche. Credo che la Natura, così come lo yoga, possa riportarci alla nostra reale dimensione».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi