Connect with us

Animali

Il dono / Un cucciolo sotto l’albero è la cosa giusta?  

Andreoli immobiliare 01-07-20

La magia delle festività di fine anno dura qualche giorno, un animale è per sempre

di Cristina Amici degli Elci

Regalare un animale è un impegno importante sia per chi dona sia per chi riceve.

Ne abbiamo parlato con il dottor Gianluca Tiroli già conosciuto a Jesi per essere il “veterinario personale” dei falchi dell’imperatore, Federico e Costanza, che abitano il complesso di San Floriano, in Piazza Federico II.  

Dottor Tiroli che consigli si sente di dare a chi ha intenzione di regalare un animale?  

«Sicuramente se proprio si vuole regalare un cane o un gatto sarebbe meglio adottarli da canili o gattili che sono pieni, e offrono animali che altrimenti rimarrebbero soli. Se acquistati, di comprarli da canali ufficiali” perché ci sono regole molto rigide per ciò che riguarda la compravendita, quindi solo cani tracciati con il microchip per risalire all’origine della cucciolata che deve essere tracciata con la denuncia di nascita, al momento della vendita, poi occorre fare il cambio di proprietà. Serve se l’animale si perde o muore. Più semplice per i gatti, dove non c’è l’obbligo di registrazione». 

Quando regalare un animale? In che condizioni?  

«È sempre bene sapere se le persone sono pronte per accogliere un animale per evitare  amare sorprese. Io consiglio di non regalare animali ai bambini, “é tuo, ora te ne devi prendere cura” , perché non essendo adulti è chiaro che non possono o potrebbero non curarli una volta cresciuti». 

Questo vale per cani e gatti, ma per altri animali?  

«Per quello che riguarda animali non convenzionali ci sono regole molto rigide a riguardo, che prevedono la registrazione per la detenzione e lo scambio, per esempio nei casi di tartarughe, conigli e alcuni tipi di pappagallo. Donare questi animali solo a esperti che se ne occupano da tempo».  

L’ ultimo consiglio che si sente di dare?  

«Un solo consiglio, è quello di non regalare animali a Natale in generale perché una volta finito il periodo la via più breve può essere l’abbandono o il ritorno indietro. Regalare quindi o dare in adozione solo a famiglie già predisposte e con esperienza perché gli animali hanno bisogno di cura e attenzione come gli esseri umani»

«Possibilmente, poi, assicurasi che la famiglia o la persona abbia una stabile risorsa economica perché gli animali possono ammalarsi e si può incorrere in cure veterinarie private a cui dover far fronte». 

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Deceduto Franco Morici, con lui scompare un grande interprete della jesinità

Se ne va un volto buono della città, il Sanpietrino doc, l’attore, il ricordo del sindaco Fiordelmondo Jesi, 27 gennaio...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Giorno della Memoria, corona deposta nell’atrio del Comune

L’assessore Luca Brecciaroli ha deposto una corona d’alloro dinanzi alla lapide posta nell’atrio della residenza municipale di Redazione Jesi, 27...

Matelica Basket Seria A2 Matelica Basket Seria A2
Alta Vallesina3 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica a Vigarano per vincere ancora

La squadra di Coach Cutugno punta ad un nuovo blitz in trasferta di Redazione Matelica, 27 gennaio 2023 – Nella...

Cronaca6 ore fa

Jesi / Croce Verde in Consiglio comunale, il progetto “Le tue mani sul cuore”

L’installazione di due defibrillatori a Mazzangrugno e Castelrosino: «Aiutiamo le località discriminate dalla distanza», il ringraziamento dell’assise cittadina per il...

Cronaca6 ore fa

Fabriano / Espulso irregolare e fermati pregiudicati con precedenti per droga

Controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Ancona con l’ausilio del Reparto di Prevenzione Crimine di Perugia Fabriano, 27 gennaio 2023...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Bilancio, investimenti e opere pubbliche

Nel documento varato martedì dal consiglio comunale previsti un gran numero di interventi di Redazione Fabriano, 27 gennaio 2023 –...

Attualità7 ore fa

Pianello Vallesina / Giornata della memoria, studenti alla sala polivalente

Appuntamento oggi alle 18 con l’iniziativa che propone “All’inferno si martella. L’ossessione del suono nei lager” Pianello Vallesina, 27 gennaio...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Sottopasso di via Marconi, incuria e incidenti

In Consiglio comunale l’interrogazione dei Repubblicani europei: «Con la chiusura del ponte San Carlo, avremo mesi di respiro per valutare...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Alberi Viale della Vittoria, prove di trazione

Iniziata la verifica necessaria per valutarne la sicurezza, riduzione della carreggiata Jesi, 27 gennaio 2023 – Iniziare ieri e proseguiranno...

Attualità12 ore fa

Castelplanio / Via Roma: «Viabilità da mettere in sicurezza»

L’appello di una residente di Macine che riporta il pensiero di tutti: «Quel tratto di strada è pericoloso, si intervenga...

Meteo Marche