Connect with us

Jesi

INFORMAZIONI COMMERCIALI / “LATINI CUCINE” CERCA AGENTI DI COMMERCIO PER LA RUSSIA

Latini: "Non fermarsi mai, questo è il mio motto"

Latini: “Non fermarsi mai, questo è il mio motto”

JESI, 23 AGOSTO 2016 – Lo stabilimento Latini Cucine Inital Srl è situato proprio in pieno centro, a Mosca. A due passi dalla piazza Rossa, a Dobroljubova.

Qui si assemblano tutti i pezzi, provenienti dall’Italia, con design Latini Cucine, per offrire al vastissimo mercato russo la più ampia gamma di prodotti griffati Latini Cucine, un marchio che nel tempo è stato sempre sinonimo di eleganza, affidabilità, qualità.

Leopoldo Latini, 84 anni anni, il titolare, vive la sua ennesima giovinezza. Dal 1992 è in Russia con la sua produzione, da quando, cioè, lo sguardo imprenditoriale si è indirizzato al di fuori dell’Italia.

Sei-sette mesi all’anno a seguire quel mercato e i prodotti della Latini Cucine, molto apprezzati e destinati a una clientela di alto livello.

“Serviamo 180 negozi in tutto il territorio russo, da San Pietroburgo a Vladivostock – afferma Leopoldo Latini – e di questi un’ottantina nella sola Mosca. Adesso sono in Italia perché ho bisogno di agenti di commercio ai quali affidare la gestione di questa clientela sparsa ovunque sul territorio russo”.

Un’occasione, dunque, per quanti fossero interessati a vivere un’esperienza lavorativa importante: la Latini Cucine Inital Srl cerca agenti di commercio per la Russia.

La direzione dell’impresa è a Jesi, in via Castelbellino, 10.  Per contatti i numeri di telefono ai quali rivolgersi sono: 338 470 8006 (preferibilmente), 335 6098824 e +7 495 6385419;  oppure, tramite e mail, a massimilianolucaboni@live.it.lat1

Leopoldo Latini è da sempre nel mondo del lavoro – è stato anche insignito del titolo di Cavaliere – e da sempre si è occupa di cucine componibili, sin dalla giovanissima età.

La produzione era iniziata nel 1930 con il padre Alfredo, in via Roma, con la linea dedicata ai mobili. Quindi il trasferimento in via Ancona, la linea deidicata alle cucine componibili e, poi, il momento di massima epansione, quando l’azienda si stabilì alla Zipa, in via Fontedamo, negli anni Settanta del secolo scorso.

Diecimila metri quadrati sui quali lavoravano 100 dipendenti, esportazioni in tutto il mondo e un fatturato, allora, di più di 20 miliardi di lire. Una fabbrica a New York e il progetto di espansione nei Paesi Arabi.

L’impegno nello sport, con la presidenza della Jesina Calcio e la C1, il ciclismo, il basket, il volley.

Successivamente, nel 1987, la sede di Scorcelletti dalla quale la Latini Cucine è ripartita alla conquista della Russia.

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.