Connect with us

Cronaca

JESI / AGGREDITA DA PIT BULL: «ERANO DUE, SCAPPATI DA CASA COME ALTRE VOLTE»

area verde via paladini

La donna è stata morsa alla mano destra e cadendo si è fratturata il braccio sinistro

JESI, 18 aprile 2019Due pit bull hanno aggredito una donna ieri pomeriggio, 17 aprile, in via Paladini (leggi l’articolo),  nello spazio antistante  il mercatino rionale. Il racconto dei testimoni precisa i contorni della vicenda.

area verde via paladiniLa signora è stata attaccata da due pit bull fuggiti di casa. «Non è la prima volta che quei cani si allontanano – raccontano in zona -. Nel pomeriggio di ieri hanno attaccato il Labrador della signora, gettandola a terra». Per questo motivo la 60enne jesina si è rotta un polso, riportando una frattura multipla scomposta.

La 60enne, nel tentativo di liberare il suo cane, ha riportato morsi, escoriazioni e contusioni varie. «Con la signora c’era una ragazza con le sue due bambine. Una passante, per fortuna, è intervenuta aiutando la donna a tirare via i cani che stavano assalendo il Labrador il quale non dovrebbe aver riportato, comunque, conseguenze. I pit bull sono stati riconosciuti e i proprietari avvertiti. Occorre fare attenzione però, non si può avere timore nel passeggiare per la città». area verde via paladini
Sul posto sono intervenute la Polizia e un’ambulanza che ha trasportato la donna al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” dove è stata sottoposta alle cure del caso e ai raggi, che hanno evidenziato la frattura.
La 60enne ha riportato conseguenze dalla dura lotta alla quale è stata sottoposta, un brutto morso sulla mano destra, oltre alla frattura sul braccio sinistro che è stato ingessato e non si esclude che dovrà essere operata.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
1 Comment

1 Comment

  1. Ugo

    18 Aprile 2019 at 15:31

    Non ci sono cani cattivi ma solo cattivi padroni. I pitbull dovrebbero comunque essere aboliti.
    Un cane che non riesci a gestire è come una pistola carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.