Connect with us

Cronaca

JESI / Aree verdi per le attività sportive, ecco il bando

Concessione di spazi a uso gratuito nei parchi ad associazioni e privati per lo svolgimento delle attività motorie

JESI, 19 aprile 2021 – La situazione di emergenza provocata dalla pandemia covid 19 ha portato, lo scorso anno e questo in corso, a periodi di sospensione totale di tutte le attività sportive e, attualmente, alla riapertura degli impianti sportivi a condizioni molto restrittive.

Giardini pubblici di Viale Cavallotti

«In particolare, l’obbligo di mantenere  il distanziamento degli atleti – spiegano gli uffici – ha provocato la riduzione dei praticanti all’interno di palestre e centri sportivi, rendendo insufficienti gli spazi idonei all’attività sportiva». Da qui l’idea, come accaduto lo scorso anno, di dare gli spazi alle realtà sportive della città fortemente penalizzate dalla pandemia vista la chiusura forzata di palestre e centri fitness.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ecco duqnue il bando, nato allo scopo di mitigare il disagio conseguente all’emergenza sanitaria: l’Amministrazione comunale intende concedere l’utilizzo gratuito di alcune aree verdi (il Parco del Vallato nella foto in primo piano) dei parchi pubblici cittadini ad associazioni e a privati, per lo svolgimento delle attività motorie, sportive e di fitness

Il periodo per cui possono essere concesse va dal 1 maggio al 30 settembre prossimo: gli interessati possono scrivere (tramite pec o mail) all’indirizzo protocollo.comune.jesi@legalmail.it. Occorre inviare il modulo predisposto (disponibile sul portale istitutzionale del Comune) e allegare copia del documento di riconoscimento.

Parco Mattei

Non è  previsto un termine di scadenza per la presentazione delle domande: le assegnazioni verranno effettuate in ordine di arrivo.

È possibile scegliere qualsiasi parco o area verde pubblica situata nel territorio comunale: lo spazio dovrà essere delimitato a cura del concessionario con segnali (come coni di gomma e nastri) non costituenti pericolo per la fruizione delle restanti aree da parte della cittadinanza.

L’allenamento dovrà essere svolto nel rispetto dei protocolli approvati per il contrasto dell’emergenza covid 19, sotto la completa responsabilità del concessionario.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche