Connect with us

Cronaca

JESI / Calano i ricoveri, gli operatori lasciano Terapia Intensiva 2

«Mantenete le distanze – dicono -, noi non vorremmo più lavorare in due, una basta e  avanza!»

JESI, 2 maggio  2020 – C’è movimento all’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi.

Gli operatori sanitari di Terapia Intensiva 2, infatti, si apprestano a lasciare quegli spazi occupati durante la fase critica dell’emergenza.

A ieri, infatti, il totale dei ricoverati nel reparto di intensiva ammontava a due pazienti covid, mentre in città, a tutto ieri, 110 le persone in isolamento domiciliare e 70 positive.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il reparto del direttore Tonino Bernacconi ha svolto un ruolo chiave durante questi ultimi mesi di feroce battaglia al Covid-19.

«Stiamo per lasciare la Terapia Intensiva 2 – scrivono gli operatori nella loro pagina Facebook -, da lassù il panorama è stupendo e un po’ ci dispiace, ma non vediamo l’ora di tornare nella nostra sede abituale».

«Voi però non fate come noi: mantenete le distanze, noi non vorremmo più lavorare in due Terapie Intensive, una basta e speriamo avanzi!»

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche