Connect with us

Attualità

JESI / “Cancro io ti boccio”: in mostra i lavori dei bambini della Martiri

Alunni e alunne hanno approfondito i temi legati ai sani stili di vita, all’importanza della ricerca scientifica e della solidarietà

JESI, 6 febbraio 2021 – “Cancro io ti boccio” è il titolo dell’iniziativa cui la scuola Martiri della Libertà ha aderito anche quest’anno in collaborazione con l’Airc (Fondazione per la Ricerca sul Cancro).

Un’esposizione dei lavori di ogni classe è stata allestita da giovedì pomeriggio fuori dal portone della scuola ( trasferita, come noto, nei locali del Mestica) che affaccia in Piazza Federico II: bambini e bambine hanno lavorato con cura realizzando disegni, arance di carta e di stoffa, scrivendo pensieri e attività svolte in classe.

«La scuola primaria Martiri della Libertà, proprio in considerazione di questo periodo difficile, in cui la chiusura fisica rischia di diventare anche chiusura relazionale, ha deciso di non recidere il legame con l’Airc e di sostenere questa iniziativa» si legge nel portale della scuola.

Nell’ambito dell’iniziativa, infatti, nel corso di questa settimana tutte le classi hanno affrontato da vicino con i docenti, i temi legati ai sani stili di vita, all’importanza della ricerca scientifica e della solidarietà.

Il progetto rientra nell’ambito dell’iniziativa de “Le arance della salute”, promosso dalla Fondazione Airc per la ricerca sul cancro, ma a differenza degli scorsi anni, la pandemia non ha permesso la vendita delle arance nelle scuole, cosa che lo scorso anno aveva riscosso un notevole successo.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI ANCHE:

Condividi
 
 


Meteo Marche