Connect with us

Lettere & Opinioni

Jesi / Crisi energetica e caro bollette: il Comune batta un colpo

jesi luci al led

Le opposizioni incalzano: «Su questo tema, sul quale al momento l’Amministrazione comunale non ha dato segno di interesse, sarà invece importante confrontarsi quanto prima»

Jesi, 1 settembre 2022 – La realizzazione della nuova illuminazione pubblica, in fase di completamento in questi giorni, è stato uno dei grandi investimenti in opere pubbliche della passata Amministrazione che ha interessato oltre 7.000 punti luce della città ora dotati di nuova tecnologia a Led (foto in primo piano) con un minore impatto in termini di inquinamento luminoso ma soprattutto meno energivori dal punto dei consumi tanto da assorbire il rincaro del costo dell’energia elettrica consumata dall’Ente in questi mesi.

Una minore spesa che impatta positivamente sul bilancio e sulle casse comunali senza intaccare le disponibilità per i servizi ai cittadini.

Ma con l’avvicinarsi dei mesi autunnali e invernali, la riapertura delle scuole e l’accorciarsi delle giornate il tema dei consumi di elettricità e gas con relative bollette è argomento molto delicato anche, se non soprattutto, per gli Enti Pubblici che in un momento caratterizzato da ristrettezze economiche deve fare i conti con gli aumenti previsti per i prossimi mesi e che dreneranno risorse importanti dai bilanci comunali, dovendo comunque erogare i servizi necessari.

Certo si dovrà tenere conto anche delle esigenze ed affrontare le problematiche anche economiche dei cittadini soprattutto nelle fasce più deboli di reddito per cui un ruolo essenziale dovrà essere svolto dai servizi sociali in collaborazione con Asp.

Tra le proposte, quelle di orari ridotti o di accensione parziale dei punti luce della pubblica illuminazione, come si dovranno prendere provvedimenti all’interno degli edifici pubblici, scuole primarie comprese, per contenere il consumo di gas riducendo magari di un paio di gradi la temperatura massima consentita all’interno degli edifici o riducendo il periodo di accensione dei caloriferi.

Sono attesi pertanto a breve i provvedimenti o quanto meno le intenzioni dell’Amministrazione comunale su questa delicata questione, quello che è certo è che una o più decisioni andranno prese per evitare ingenti conti da pagare per le casse comunali come per quelle dei cittadini che dovranno essere chiamati e sensibilizzati sugli stessi accorgimenti da usare all’interno delle proprie abitazioni.

Su questo tema, sul quale al momento l’Amministrazione comunale non ha dato segno di interesse, sarà invece importante confrontarsi quanto prima, meglio in una commissione o in un’audizione in cui vengano resi noti i costi previsti e discusse le proposte per attenuarli senza impattare in maniera significativa sui servizi, crediamo che sia argomento di notevole interesse per la cittadinanza che andrebbe immediatamente condiviso.

Jesiamo – Orizzonte Jesi – Riformisti – Patto per Jesi

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca2 ore fa

Jesi / Estrazione biglietti del Giretto d’Italia: la consegna premi in Comune

Riconoscimenti anche alle scuole vincitrici Leopardi e Lorenzini che hanno partecipato con il maggior numero di alunni Jesi, 1 ottobre2022...

Marche news3 ore fa

Covid-19 / Cresce ancora l’incidenza e tamponi ancora sopra 1.000

Nelle Marche calano lievemente i ricoveri non intensivi: dai 63 di ieri ai 60 di oggi di Redazione Ancona, 1...

Attualità3 ore fa

Jesi / Scomparsa Franco Dragone: l’ultimo applauso della Fondazione Pergolesi Spontini

Invitato al Festival Pergolesi Spontini 2016 per lavorare in un workshop creativo e nel febbraio 2017 firmò la regia de...

Eventi & Cultura3 ore fa

Cupramontana / Sagra dell’Uva, oggi il Palio della Pigiatura e concerto di Willie Peyote

Domani gran finale con la sfilata dei Carri Allegorici e Cristina D’Avena, l’hastag ufficiale di questa edizione, da utilizzare nei...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / A Zona Conce la Giornata europea delle Fondazioni

Il tema individuato per il 2022 è “Ben(i)tornati. Gesti quotidiani di rigenerazione” di Sara Marinucci Fabriano 1 ottobre 2022 –...

Lettere & Opinioni5 ore fa

Maiolati S. / «Maggioranza sempre più isolata e autoreferenziale» 

Il gruppo di minoranza consiliare Percorso Civico interviene sulle dimissioni del vice sindaco Mario Pastori e non risparmia critiche all’Amministrazione...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Contrasto truffe online: sinergia Carabinieri – Diocesi

Truffe online, carabinieri in campo: incontri con la cittadinanza per prevenire le trappole della rete di Redazione Fabriano, 1 ottobre...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Consulta socio assistenziale umanitaria, Luana Vescovi nuova presidente

«Il nostro obiettivo è quello di ridare dignità all’essere umano, inteso come malato ma anche come familiare del malato» di...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Nuovo parcheggio in via Garibaldi, approvato il progetto esecutivo

Dopo un lungo iter amministrativo, iniziato con la precedente Amministrazione, il sì in via definitiva per la realizzazione di Tiziana Fenucci...

Eventi & Cultura11 ore fa

Jesi / Gli adolescenti jesini negli scatti di Francesca Tilio

Alla mostra di Montefano che si apre oggi uno spazio dedicato a The QuaranTeen Project, a cura della fotografa jesina,...

Meteo Marche