Connect with us

Cronaca

JESI / Emergenza covid, sospeso il Muro della Gentilezza

Stop al servizio solidale al cortile ex Appannaggio, gli indumenti non si possono più lasciare

JESI, 26 ottobre 2020 – Causa emergenza sanitaria è stato sospeso il Muro della gentilezza.

Non sarà più possibile lasciare indumenti nel cortile dell’ex Appannaggio, come recitano i cartelli affissi dal Comune di Jesi: «Causa emergenza covid gli indumenti non si possono più lasciare».

Il muro è stato completamente sgomberato dagli indumenti che c’erano fino a poco tempo fa.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Una decisione evidentemente legata al fatto che non è possibile garantire le disposizioni legate alla sicurezza sanitaria delle persone che portano qui gli abiti e neppure di quelli che potrebbero averne bisogno.

Il Muro, purtroppo, negli ultimi tempi era diventato luogo di abbandono di capi vecchi, logori, scarpe da buttare e materiale vario destinato piuttosto alla discarica anziché lasciato lì.

A voler vedere il lato positivo delle cose si potrebbe sfruttare questo momento di stop per dare una spinta qualitativa a questo progetto, nobile nell’intento, e migliorarne la fruizione da parte della collettività.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.