Connect with us
TESTATA -

Attualità

JESI / Exaa, sospesi gli organi associativi: Benito Motisi nuovo coordinatore (video)

Il Consiglio straordinario dell’associazione degli ex alunni e amici del Collegio Pergolesi approva la riorganizzazione

JESI, 24 settembre 2021 – Avrà durata triennale la sospensione degli organi associativi dell’Exaa che raccoglie gli ex alunni e amici – le adesioni provengono da tutta Italia e anche dall’estero – dello storico Collegio Pergolesi.

Il presidente e vice uscenti, Giuseppe Padula e Benito Motisi

Lo ha deciso al termine dei lavori l’Assemblea straordinaria convocata e svolta domenica scorsa, 19 settembre, nella Sala del Lampadario del Circolo Cittadino.

Presenti il presidente Giuseppe Padula – che ha ringraziato per aver avuto modo di portare avanti l’incarico espressione della fiducia accordatagli –, il vice Benito Motisi e il segretario Mario Masè (foto in primo piano). Quindi, nella circostanza, gli associati Renato e Stefano Bonazza, Florestano Corsetti, Aurelio Scuppa, Leonardo Esposto, Umberto Spoletini, Romeo Pierandrei, Renato Rossetti.

Renato Bonazza e Benito Motisi che ha assunto l’incarico di coordinatore Exaa

In sostanza il direttivo, riunitosi in precedenza, il 5 agosto, aveva già tracciato la strada della semplificazione organizzativa all’interno dell’associazione, proponendo il cambiamento che elimina, per ora, lo stesso Consiglio direttivo e le varie cariche a partire dal presidente sino al tesoriere.

L’assemblea strordinaria Exaa nella Sala del Lampadario del Circolo Cittadino

Una sospensione dell’attuazione di parte dello Statuto riguardante in particolare l’Art.9, sospensione terminata la quale si farà il punto della situazione di concerto con la congregazione dei Fratelli di Nostra Signora della Misericordia che esprime il direttore del Collegio, fratel Alfredo Serighelli.

Le figure soppresse sono state surrogate da un coordinatore, nella persona del vice presidente uscente Benito Motisi – il quale potrà avvalersi di un paio di collaborazioni tra gli associati – , che opererà in stretto contatto e sinergia con il rappresentante della Congregazione, fratel Alfredo, anche per le necessità economiche, nell’arco della sospensiva.

A San Marco la messa officiata da fratel Lodovico

Prima della riunione gli Exaa si erano ritrovati nella chiesa di San Marco per la celebrazione eucaristica – che accompagna sempre i momenti ufficiali – di fratel Lodovico Albanesi.

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi