Connect with us

Cronaca

JESI / Finita la lunga attesa, riaperto stamattina il chiosco dei giardini

Rimasto chiuso per oltre un anno lo chalet di Viale Cavallotti torna finalmente a essere un punto di riferimento importante nell’area verde

JESI, 29 agosto 2020 – Tavoli sistemati, musica, clienti al bancone: ha riaperto questa mattina lo chalet Lo Sbarello, il bar dei giardini pubblici di Viale Cavallotti.

La struttura, acquistata dal Comune di Jesi per un importo di 30mila euro, è rimasta chiusa per oltre un anno a causa della decadenza della concessione.

Andreoli immobiliare 01-07-20

A destra Matteo Montesi

È Matteo Montesi a occuparsi della struttura nell’area verde cittadina dopo essersi aggiudicato la concessione per la gestione con 1.300 euro al mese quale canone di concessione.

«È stata un’attesa lunga e dura ma ce l’abbiamo fatta – commenta – Una corsa contro il tempo ma con emozione posso dire che abbiamo riaperto questo importante servizio pubblico».

La struttura è aperta dal mattino fino a dopo cena, sino al prossimo 31 ottobre: «Un lavoro che facciamo con orgoglio, mettendoci il cuore. Per questo ringrazio i miei genitori Franchina e Amleto, il Comune di Jesi in particolare nella persona di Matilde Sargenti che è la responsabile unica del procedimento e che ha seguito nel dettaglio tutti i passaggi. Rigrazio anche lo Studio Fabio Giuliodori per la messa a norma delle misure anti Covid. Mi sono impegnato a pulire un’area dei giardini più grande rispetto a quanto stabilito a base d’asta, questo è per me motivo di grande soddisfazione». L’inaugurazione sarà organizzata per la prossima settimana.

riapertura chiosco giardini pubblici (1) riapertura chiosco giardini pubblici (4) riapertura chiosco giardini pubblici (3) riapertura chiosco giardini pubblici (2)
<
>

Dopo un anno di chiusura dunque, la struttura torna a servire la sua clientela, molto eterogenea, nell’arco dell’intera giornata. L’area verde infatti è frequentata da famiglie, giovani e giovanissimi, ma anche da anziani che qui cercano e trovano refrigerio nelle torride giornate estive.

Il contratto avrà comunque termine il 31 ottobre 2024.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.