Connect with us

Cronaca

JESI / Il Centro vaccinale trasloca dalle palestre

Il “primo passo” interessa l’impianto 1 di via Zannoni, l’altro invece a fine mese, così da consentire all’Asur il trasferimento in altra sede

JESI, 17 settembre 2021 – Il Centro vaccinale di via Zannoni è pronto al trasloco: la Giunta comunale ha stabilito la proroga della concessione per la palestra numero 1 alla data di oggi 17 settembre e contestualmente ha invitato l’Asur Area Vasta 2 a riconsegnarla entro il termine di domani, 18 settembre.

La necessità è quella di «garantire il parziale avvio dell’attività di Scienze Motorie per Liceo Classico e Liceo Artistico nonché lo svolgimento dell’attività sportiva extrascolastica».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Per quanto riguarda invece la palestra numero 2, il termine è per la data del 30 settembre «allo scopo di consentire all’Asur il trasferimento del Centro di vaccinazione in altra sede».

Tre gli immobili al vaglio per proseguire l’attività vaccinale «l’ex palazzina della Direzione generale Asl in via Guerri, l’ex sede Centro Alzheimer in via San Giuseppe e l’ex sede della II Circoscrizione in via San Francesco. Il Comune, a titolo di collaborazione ha, altresì, interpellato diverse agenzie immobiliari per verificare eventuali disponibilità di immobili sul libero mercato. Sono attualmente in corso le valutazioni dell’Asur Area Vasta per l’individuazione di una nuova sede per il Centro di vaccinazione».

La Provincia di Ancona, all’inizio di settembre, ha sollecitato il Comune di Jesi a formalizzare la messa a disposizione di adeguate strutture sportive per il Liceo Classico Vittorio Emanuele II e per il Liceo Artistico Mannucci, in considerazione dell’apertura dell’anno scolastico “in presenza” .

Delle palestre hanno fatto richiesta per le attività sportive anche l’Us AcliI Pattinaggio Jesi, l’Asd Skating Club Jesi, l’Asd Roller Marche e l’Asd Mmsa Giovane Aurora.

(e.d.)      

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
 
 


Meteo Marche