Connect with us

Cronaca

JESI / Il pluricampione mondiale paralimpico Daniele Cassioli ospite del Lions Club

Daniele Cassioli copertina libro

In città il 21 e 22 febbraio: presenterà il suo libro a Palazzo dei Convegni e incontrerá gli studenti al Teatro Pergolesi

JESI, 16 febbraio 2020 – Il pluricampione mondiale paralimpico di sci nautico cieco dalla nascita, Daniele Cassioli, sarà a Jesi venerdì 21 e sabato 22 febbraio.

L’occasione, organizzata dal Lions Club, è lapresentazione del libro del campione “Il vento contro”,  a Palazzo dei Convegni, venerdì 21 alle 17.30.

Daniele Cassioli

Daniele Cassioli sarà a Jesi per incontrare gli studenti e presentare il suo libro (Foto dal sito ufficiale del pluricampione)

Cassioli sarà accompagnato dal giornalista sportivo Giancarlo Esposto che lo intervisterà.

La serata sarà allietata dalla lettura di alcuni passi significativi estrapolati dal libro. A fare gli onori di casa sarà Roberto Pacini, presidente del Lions Club, insieme al sindaco Massimo Bacci.

Per l’occasione la libreria Incontri ha messo a disposizione un bel numero di copie del libro che possono essere acquistate.

Sabato 22 febbraio, ore 9, invece, al Teatro Pergolesi il campione incontrerà studenti e studentesse del Liceo Classico Vittorio Emanuele II, dello Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci, del Galileo Galilei del Cuppari-Salvati.

A teatro, disponibile per 350 posti, sarà presente anche l’assessore allo sport Ugo Coltorti. Nel pomeriggio ci si sposterà ad Ancona: alle 15.30 Daniele Cassioli si incontrerà con circa una ventina di ragazzi ciechi/ipovedenti al Teatro Tattile Statale Omero, alla Mole Vanvitelliana.

L’incontro è organizzato in collaborazione con Uic i, Unione ciechi e ipovedenti della Regione Marche e Provincia di Ancona. Daniele introdurrà un suo format dal titolo “Spazio al gesto” che è una lezione pratica di introduzione allo sport per chi ha il suo stesso handicap.

2 4 DANIELE CASSIOLI - TEATRO TATTILE OMERO DANIELE CASSIOLI TEATRO (1) DANIELE CASSIOLI VENERDì
<
>

«Il Lions Club di Jesi ha invitato Daniele Cassioli per incontrare gli studenti delle scuole superiori della città, ma anche la cittadinanza, con lo scopo di raccontare la sua esperienza di vita – spiega il presidente del Lions, Pacini – , Daniele è cieco dalla nascita, ma questo non gli ha impedito di “darsi da fare” per avere una vita il più normale possibile. Ma la sua vita non è tanto normale: ha vinto 25 titoli mondiali paralimpici di sci nautico in varie discipline (salto, slalom, altezza), 25 titoli europei paraolimpici e 35 titoli italiani. Non si può dire che si sia ritenuto una vittima per il suo handicap. Conoscere persone che non si abbattono di fronte a difficoltà molto rilevanti, è una dimostrazione di quanto sia importante non arrendersi mai».

Daniele, oltre che essere un campione sportivo, si occupa, tramite la Sestero onlus, di ragazzini non vedenti aiutandoli a fargli capire che lo sport è un mezzo per affrontare handicap fisici non solo di questa natura.

«Daniele – prosegue Pacini – ha già incontrato platee di ragazzi presentando il suo libro “Il vento contro” con il quale rivela come tramite lo sport sia riuscito ad arrivare a mete impensabili per un non vedente. Anche gli studenti potranno porre delle domande al nostro campione che interpreterà le loro curiosità. Il Comune di Jesi ha patrocinato questo evento condividendo con noi Lions l’importanza di fornire ai ragazzi tutto il supporto necessario verso il raggiungimento di una formazione che abbracci non solo cognizioni scolastiche, ma anche aspetti morali, civili e psicologici».

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.