Connect with us

Cronaca

JESI / Ladri in casa, niente bottino ma appartamento a soqquadro

Per “lavorare” tranquilli avevano messo il catenaccio alla porta

JESI, 16 febbraio 2020 – Sono penetrati in un appartamento al secondo piano di viale Martin Luther King e se ne sono andati senza bottino. Ma i ladri in azione hanno lasciato alle loro spalle notevoli danni, tutto a soqquadro, nella foga di poter mettere le mani su qualcosa di valore che non hanno trovato.

I malviventi hanno agito nella serata di venerdì 14, intorno alle 19, quando all’interno dell’appartamento in quei momenti – contrariamente al solito – non c’era alcuno. Tutti fuori i componenti della famiglia, per circa un’ora.

E per lavorare tranquilli, una volta penetrati inerpicandosi sul balcone della facciata – zona coperta da un grosso albero – dove hanno rotto un vetro della finestra, hanno messo il catenaccio alla porta. Tanto che, poi, è stato difficile per chi era ritornato, rientrare in casa. Prima è toccato alla figlia che ha avvertito il padre, quindi sono intervenuti anche i Carabinieri.

La famiglia era già stata vittima, qualche anno fa, di un furto da parte dei topi, per questo in casa non teneva più nulla e nulla i predatori hanno trovato.

Nessuno si è accorto di quanto stava accadendo, a quanto pare, nè il cane di un vicino, come fa spesso, ha abbaiato quella sera. Unica perplessità: qualche giorno prima era stato notato un uomo che stava fotografando lì intorno.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.