Connect with us

Cronaca

Jesi / In bici da Piazza della Repubblica a Santiago di Compostela -VIDEO-

Andreoli immobiliare 01-07-20

Gianfranco Bianchetti, 68 anni, e Mauro Rotoloni, 60, sono partiti venerdì sera: «Buon cammino»

Jesi, 3 luglio 2022 – Affascinante e dai mille risvolti, non solo quelli legati alla fede dei pellegrini. Un percorso che affonda la sue radici nel Medioevo, dove ancora oggi, più che mai, da tutto il mondo su quell’itinerario si viaggia a migliaia.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Il Cammino di Santiago, per giungere alla cattedrale di Santiago di Compostela, in Spagna, è composto da una rete di itinerari che tagliano Francia, Spagna e Portogallo (e le strade spagnola e francese nel 1993 sono state dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’umanità) ma è proprio il camino francés quello più percorso a piedi, con i suoi 800 chilometri che si fanno, in genere, in circa un mese.

Gianfranco Bianchetti

L’idea balenava da tempo nella mente di Gianfranco Bianchetti, 68enne (ad agosto) jesino, poi il covid ci ha messo lo zampino e tutto è stato rinviato. Lui non è nuovo a imprese del genere e tanto per citarne due aveva già percorso il tragitto, in bicicletta, da Jesi alle città gemellate di Waiblingen e Mayenne.

Mauro Rotoloni

Un rinvio che ha trovato la sua soluzione, invece, venerdì sera, 1 luglio: perché assicurato al progetto il compagno di avventura Mauro Rotoloni, altro jesino, 60enne (anche lui ad agosto), ma residente a Monte Roberto, i due si sono messi in sella e sono partiti sulle loro biciclette: destinazione, appunto, Santiago di Compostela, in pedalata.

Partenza da Piazza della Repubblica alle 22.45, attrezzati con il necessario per le soste, con tenda e materassino. Si riposerà all’aria aperta. Tutto rigorosamente on te road.

«Andiamo senza meta, quando non ce la facciamo più ci fermiano – ha spiegato Gianfranco – , non è la mia prima esperieza del genere e speriamo non sia l’ultima, speriamo di continuare».

«Gli avevo proposto la meta di Capo Nord – sottolinea Mauro da poco rientrato da un giro della Sicilia – ma non ci vuole venire. Per quanto riguarda questo percorso, la strada che seguiremo ci porterà a Piacenza lungo la via Emilia, da qui ad Alessandria e a Tortona scenderemo verso la Liguria, Genova o Arenzano, quindi tutta la costa, Sanremo, Monte Carlo, Cannes, successivamente Montepellier, Tolosa sino a San Jean de la Porte, da dove parte il Cammino verso Santiago di Compostela e a Finisterre, l’ultima propaggine di terra sull’oceano».

«Se, come dice Gianfranco, dobbiamo fare circa 300 km al giorno arriveremo a San Jean de la Porte in circa una settimana, visto che da qui dista 1.800 chilometri. Io non ci credo – e sorride – , però… la tabella di marcia è questa».

Non programmato il ritorno a Jesi, potrebbero ripercorrere la strada fatta ancora in bicicletta, «se ce la facciamo», o in treno o, addirittura «arrivare a Barcellona, imbarcarci per Livorno e da qui rientrare in bici».

Il convegno nel cortile del museo Stupor Mundi

Nota curiosa: proprio in quei momenti nel cortile del Museo Stupor Mundi, in Piazza Federico II, il pellegrinare, il cammino, San Giacomo, Santiago di Compostela, erano interessante oggetto di un convegno organizzato dalla Fondazione Federico II Hohenstaufen. E mentre lì si parlava, di qua si iniziava a pedalare.

Buon Cammino

foto Cristiana Loccioni

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca22 minuti fa

Jesi / Alla Pietra d’Inciampo a Giulio Ottolenghi per non dimenticare

Giorno del Ricordo, stamattina la celebrazione in presenza dell’assessore Luca Brecciaroli in Largo Grammercato: «Tramandiamo tutti insieme l’abominio che si...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Pediatri e infermieri per il “Profili” e per il “Sant’Antonio Abate”

Avviso pubblico da parte dell’Ast di Ancona con contratti a tempo determinato di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Con...

Cronaca5 ore fa

Jesi / L’ultimo inchino di Franco Morici: il saluto della figlia Gioia

Corso Matteotti sarà più vuoto senza di lui: oltre a noi anche Jesi perde un pezzo di cuore Jesi, 28...

Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / Alcol al volante, tre incidenti in poche ore

Gli automobilisti coinvolti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza di Redazione Fabriano, 28 gennaio 2023 – Comprensorio...

pallamano chiaravale a2 maschile2 pallamano chiaravale a2 maschile2
Sport8 ore fa

Pallamano A2 / Chiaravalle ospita il San Lazzaro: scontro d’alta classifica

Il presidente Gianluca Maltoni: «Sarà importante riuscire ad essere coesi e lucidi per tutti i 60 minuti» Chiaravalle, 28 gennaio...

Sport8 ore fa

Pallamano A2 / Macagi, al PalaQuaresima la sfida con Modena

La squadra di Palazzi, ora al secondo posto del girone B con tre partite da recuperare, torna in campo dopo...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Salvatore Pisconti saluta Jesi Servizi tra commozione e ringraziamenti

In Consiglio comunale il discorso dell’ex presidente della società partecipata: «Si chiude il mio capitolo ma c’è ancora un’enciclopedia da...

Cronaca10 ore fa

Jesi / L’insidioso gradino di Piazza Pergolesi, soluzione in arrivo

Ordinate le fioriere temporanee, al lavoro i progettisti, obiettivo: «Rendere quello spazio fruibile ai cittadini», ha detto l’assessore Valeria Melappioni...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Franco Morici, oggi i funerali

La cerimonia funebre nella chiesa di San Pietro Martire, il cordoglio della Fondazione Pergolesi Spontini Jesi, 28 gennaio 2023 –...

Eventi10 ore fa

Jesi / Teatro Pergolesi, Elio Germano in Paradiso

Inaugura domani la stagione di prosa, spettacolo messo in scena creando un’esperienza unica, quasi fisica per lo spettatore al cospetto...

Meteo Marche